Argomenti

7 risultati trovati - pagina 1 di 1

    • Luigi Caligaris    Cristina Caligaris    Barbara Casella    Fabrizio Cerri    Stefano Fava    Marialessandra Sabarino    Carlo Tomasello   

      Laboratori tecnologici ed esercitazioni

      Per il biennio dei nuovi Istituti Professionali Manutenzione e assistenza tecnica e Industria e artigianato per il Made in Italy

      L’opera è un corso completo per la materia Laboratori tecnologici ed esercitazioni rivolto agli Istituti Professionali a indirizzo Produzioni industriali e artigianali e Manutenzione e assistenza tecnica. Ogni volume si compone di moduli, che si aprono con la verifica dei prerequisiti e sono strutturati in unità didattiche indipendenti e consequenziali tra loro che rendono possibili percorsi didattici differenziati. A una sintesi teorica degli argomenti seguono le esercitazioni assistite adatte all’attività tecnico-pratica di laboratorio.
      Ogni unità si chiude con la verifica degli obiettivi, mentre ogni modulo si conclude con una verifica sommativa. Nei moduli i contenuti sono sondati e avvalorati costantemente dal confronto con esempi applicativi funzionanti e testabili sia con supporti informatici, sia mediante realizzazione circuitale con componenti reali.
      Secondo le indicazioni ministeriali ogni volume si propone di:
      • mettere lo studente in grado di selezionare, gestire e intervenire nei processi di produzione, in rapporto ai materiali e alle tecnologie produttive, secondo procedure e criteri di efficacia, efficienza, qualità ed economicità, nel rispetto della normativa sulla sicurezza e della tutela dell’ambiente e del territorio;
      • consentire di padroneggiare le tecniche di lavorazione e gli strumenti gestionali nell’elaborazione, diffusione e commercializzazione dei prodotti artigianali;
      • avvicinare lo studente alla pratica di controlli e diagnosi di apparecchiature e all’utilizzo di tecnologie specifiche per eseguire la manutenzione di apparecchiature e impianti.

    • Luigi Caligaris    Stefano Fava    Carlo Tomasello    Barbara Casella    Marialessandra Sabarino    Antonio Pivetta   

      Nuovo Tecnologie meccaniche e applicazioni

      Per i nuovi Istituti Professionali Manutenzione e assistenza tecnica Industria e artigianato per il Made in Italy

      L’opera si propone come corso completo per la materia Tecnologie meccaniche e applicazioni per gli Istituti Professionali a indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica. Ogni volume è suddiviso in moduli; ciascun modulo è strutturato in unità didattiche indipendenti e consequenziali tra loro che rendono possibili percorsi didattici differenziati. Anche le esercitazioni guidate consentono di scegliere percorsi formativi alternativi. Ogni modulo si apre con l’indicazione dei prerequisiti, degli obiettivi didattici e delle unità che lo compongono; seguono la verifica dei prerequisiti, le unità didattiche e le verifiche di unità e di modulo. I contenuti hanno carattere di essenzialità: presentano la sintesi necessaria a risolvere le esercitazioni proposte, sono aggiornati alle più moderne tecnologie e tecniche italiane ed europee, con attenzione all’evoluzione tecnologica.

    • Antonella Gallotti    Andrea Rondinelli    Danilo Tomassini   

      Corso di Tecnologie elettrico-elettroniche e applicazioni

      L’opera è un corso completo in tre volumi per il secondo biennio e quinto anno degli Istituti Professionali a indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica, adatto anche per tutte le curvature e per l’opzione apparati, impianti e servizi tecnici industriali e civili. L’opera si propone di avvicinare lo studente:
      • ai principi generali dell’elettrotecnica e dell’elettronica, con particolare riferimento allo studio dei componenti di interesse;
      • alla conoscenza delle macchine elettriche, dal punto di vista del funzionamento, dell’impiego, degli aspetti costruttivi e degli azionamenti elettronici;
      • agli apparati elettrici ed elettronici, in particolare dal punto di vista applicativo e progettuale (alimentatori, convertitori A/D e D/A, trasduttori e acquisizione dei segnali);
      • agli impianti elettrici, di distribuzione e di automazione, anche con riferimento ad azionamenti di tipo pneumatico e idraulico;
      • ai problemi inerenti alla sicurezza elettrica e ai relativi dispositivi e metodi di protezione;
      • alla conoscenza del concetto di sistema e, in particolare, di sistema di controllo, con approfondimenti sullo studio della stabilità e dei metodi di compensazione;
      • alle problematiche inerenti alla produzione industriale, in termini di affidabilità, qualità e sicurezza.
      Ogni argomento è proposto dapprima con un approccio descrittivo, corredato di numerosi esempi, per poi essere trattato più analiticamente senza mai abbandonare un linguaggio semplice ma formalmente corretto. Nel testo sono proposti diversi esercizi numerici svolti mentre al termine di ciascun modulo si possono trovare numerosi esercizi da svolgere e test di valutazione.
    • Antonella Gallotti    Andrea Rondinelli    Danilo Tomassini   

      Tecnologie elettrico-elettroniche e applicazioni

      Per l'indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica. Volume 2

      L’opera è strutturata in cinque parti, dedicate ai macroargomenti in cui è declinata la disciplina, secondo le linee guida specifiche delcorso di studi. Ciascuna parte è suddivisa in moduli (per un totale di sedici) che, a loro volta, sono frazionati in unità indipendenti e consequenziali. Il volume 1, destinato al secondo biennio, si propone di avvicinare lo studente:
      • ai principi generali dell’elettrotecnica e dell’elettronica, con particolare riferimento allo studio dei componenti di interesse;
      • alla conoscenza delle macchine elettriche, sia dal punto di vista del funzionamento e dell’impiego sia dal punto di vista degli aspetti costruttivi;
      • agli apparati elettrici ed elettronici, in particolare dal punto di vista applicativo e progettuale;
      • ai problemi inerenti alla sicurezza elettrica e ai relativi dispositivi e metodi di protezione.
    • Sigfrido Pilone    Paolo Bassignana    Guido Furxhi    Maurizio Liverani    Antonio Pivetta    Claudio Piviotti   

      Tecnologie e tecniche di installazione e di manutenzione Volume 1

      Per il secondo biennio

      Il volume 1, strutturato in 6 moduli, è destinato al secondo biennio della materia Tecnologia e tecniche di installazione e di manutenzione del triennio del corso di manutentori degli Istituti Professionali. Il contenuto rispetta fedelmente l’articolazione del corso prevista dai vigenti programmi ministeriali. I 6 moduli sono suddivisi ciascuno in unità indipendenti e consequenziali tra loro che rendono possibili percorsi didattici differenziati e adattabili alle necessità delle singole classi. Anche le esercitazioni assistite consentono di scegliere percorsi formativi alternativi. Il testo si propone di rendere lo studente in grado di:
      • Riconoscere e designare i principali componenti.
      • Interpretare i dati e le caratteristiche tecniche dei componenti di apparati e impianti.
      • Verificare la corrispondenza del funzionamento delle macchine alle norme e alle condizioni prescritte.
      • Utilizzare strumenti, metodi e tecnologie adeguate al mantenimento delle condizioni di esercizio.
      • Assemblare e installare impianti, dispositivi e apparati.
      • Osservare le norme di tutela della salute e dell’ambiente nelle operazioni di collaudo, esercizio e manutenzione.
      • Adottare i dispositivi di prevenzione e protezione prescritti dalle norme per la sicurezza nell’ambiente di lavoro.
      • Interpretare i contenuti delle certificazioni.
      • Individuare i criteri per il collaudo dei dispositivi.
      • Verificare la corrispondenza delle caratteristiche rilevate alle specifiche tecniche dichiarate.
      • Identificare livelli, fasi e caratteristiche dei processi di manutenzione.
      • Individuare e utilizzare strumenti e tecnologie adeguate al tipo di intervento manutentivo.
      • Organizzare e gestire processi di manutenzione.
      • Redigere la documentazione e le attestazioni obbligatorie.
      • Applicare le procedure degli interventi di manutenzione.
      • Effettuare visite tecniche e individuare le esigenze d’intervento individuando le risorse strumentali necessarie all’erogazione del servizio manutentivo.
      • Effettuare il collaudo dopo l’intervento di manutenzione.
      • Certificare la regolarità del funzionamento.