Argomenti

1719 risultati trovati - pagina 1 di 172

    • Raffaele Amato   

      Anomalie e guasti nei motori endotermici alternativi

      Cause, sintomi e rimedi

      Conoscere la natura di malfunzionamenti, guasti e rotture di un motore è importante, sia al fine di intervenire sulle cause, riducendone l’incidenza, sia per poter effettuare una corretta diagnosi in caso di operazioni peritali.

      In ogni capitolo del testo, a una descrizione sintetica dei componenti principali del motore endotermico segue una descrizione dettagliata e approfondita dei guasti meccanici a cui essi possono essere soggetti e dei possibili rimedi.

      L’ultimo capitolo è dedicato invece all’ambito industriale e all’uso che viene fatto delle informazioni sui guasti per limitare il più possibile la presenza di danni.

      Questo lavoro si rivolge particolarmente ai progettisti, ai consulenti tecnici, ai periti dei tribunali e a tutti coloro che intendono ampliare le loro conoscenze sul mondo affascinante dei motori.

    • John A. List   

      Idee ad alto voltaggio

      Come tradurre un’idea in un successo su vasta scala

      Perché alcune grandi idee si realizzano mentre altre non riescono a decollare?

      Se non esiste un modo per prevedere con assoluta certezza che un’idea avrà successo, la storia recente ha dimostrato che alla base di ogni progresso sociale e tecnologico c’è sempre il concetto di «scalabilità»: che si tratti di una scoperta in ambito medico, di un programma politico o di un’innovazione tecnologica, un progetto deve poter crescere ed essere replicabile in maniera sostenibile su larga scala.

      Tradurre un’idea in un successo dipende quindi sostanzialmente dal fatto che tale idea sia in grado di garantire un «alto voltaggio», la possibilità cioè di essere replicabile con la giusta energia e in diversi luoghi.

      Dalla contaminazione tra le teorie della behavioral economics e la sua lunga esperienza sul campo come consulente di società internazionali, List mette a punto una vera e propria scienza dello scaling e, analizzando vari casi del mondo del business, della politica, della scuola o della salute pubblica, ne identifica i fattori chiave.

    • Anna Li Vecchi   

      Vivere pienamente

      Incontrare la vita, la malattia e la morte con la mindfulness

      Un libro che esplora un tema tanto essenziale quanto difficile come quello della malattia e della morte.

      Attraverso la lente della consapevolezza impariamo a riconoscere le paure e le resistenze più frequenti, e scopriamo come la preziosità e la fragilità della vita siano di fatto due facce della stessa medaglia.

      Una mappa per orientare chiunque si senta impreparato su un tema così importante e desideri intraprendere un percorso di crescita e consapevolezza, per chi vive un momento difficile, per i caregiver che accompagnano persone fragili. Una risorsa per imparare a trasformare la sofferenza dandole un nuovo significato.

      Ogni capitolo include delle riflessioni guidate, pratiche mindfulness (fruibili anche con QR code), racconti di vita vissuta per sperimentare ogni giorno l’invito a prendere posto nella propria vita e vivere pienamente.

    • Giovanni Siri   

      Cambiamente

      Una nuova mentalità per guardare al futuro

      Incertezza e complessità sono ormai pane quotidiano delle nostre vite, dei nostri stati d’animo e del nostro lavoro.

      Da qui la crescente richiesta da un lato di grandi sintesi storiche e dall’altro di ricette operative. Anche questo saggio si occupa del tema, ma lo fa evitando sia la strada della diagnosi intellettuale sia quella dell’offerta di prescrizioni.

      Muove, piuttosto, dall’analisi della nostra “mentalità moderna” offrendo un’esperienza di lettura rivelatrice dei propri schemi mentali quotidiani. Il lettore scopre quanto la percezione di una “età dell’incertezza” dipenda da un “disturbo visivo”: guardiamo la realtà attraverso le lenti di una modernità che è già andata oltre.

      Il libro si rivolge a tutti coloro che sentono il bisogno di comprendere il senso del presente per fare scelte responsabili, innanzitutto a chi ha professionalmente responsabilità decisionali come manager, formatori ed educatori, nella convinzione che aziende ed agenzie educative siano oggi le rampe di lancio del cambiamento reale.

    • David Edmonds   

      L'assassinio del professor Schlick

      Ascesa e declino del Circolo di Vienna

      Un saggio storico tinto di giallo, ambientato in uno dei momenti più bui della storia d’Europa, sullo sfondo della catastrofe economica e dell’ascesa di Hitler.

      Protagonista è il Circolo di Vienna, influente gruppo di brillanti pensatori guidato da Schlick, impegnato in una lotta contro la metafisica e le pseudoscienze in una città che veniva inghiottita da fascismo, antisemitismo e irrazionalità.

      Il 22 giugno 1936 Moritz Schlick, professore di filosofia, era diretto verso la sua aula per tenere lezione quando fu ucciso da un colpo di pistola sulla scalinata dell’Università di Vienna da Johann Nelböck, un ex alunno con problemi mentali. Quando Nelböck durante il processo affermò che il suo ex professore stava diffondendo una pericolosa filosofia ebraica, alcuni giornali austriaci presero le difese di quel folle gesto.

      Tra i membri del Circolo di Vienna ci furono Otto Neurath, Rudolf Carnap e l’eccentrico logico Kurt Gödel, mentre ai suoi margini si mossero altri due titani della filosofia del Novecento, Ludwig Wittgenstein e Karl Popper.

      Edmonds ricostruisce la storia del positivismo logico nel milieu viennese con uno stile da raffinato narratore, rievocando il sapore artistico e politico dei dibattiti nei caffè degli anni Venti.

    • Riccardo Di Vincenzo   

      La nascita della Galleria Vittorio Emanuele II

      Dal momento stesso della sua apparizione, la Galleria è entrata a far parte della vita e del panorama cittadino.

      Chi non ha mai fatto i celebri “quater pass in galeria”?

      Era il barometro della città secondo Emilio De Marchi e il cuore della città secondo Luigi Capuana. Franz Kafka ne era estasiato e Mark Twain dichiarò di voler trascorrere l’intera vita sotto la sua volta vetrata.

      Viene quasi da chiedersi come Milano abbia potuto vivere senza la Galleria, quando ancora non c’era. Attraverso una dettagliata ricerca archivistica Riccardo Di Vincenzo ricostruisce la tribolata storia della Galleria dei milanesi.

    • Gino Cervi    Osvaldo Casanova    Gianni Sacco   

      Calciorama

      I colori della passione

      Calciorama racconta i colori della passione per il calcio. I venti capitoli di questo libro corrispondono a un colore, o a una combinazione di colori, ma prendono le mosse da una narrazione che ha come epicentro una maglia, un gesto, un evento, un dettaglio legato a essa. Qualche esempio: Valentino Mazzola che si rimbocca le maniche della maglia granata per “suonare la carica” del Grande Torino; Johan Cruijff che gioca in Nazionale con una divisa arancione che ha un dettaglio diverso dai suoi compagni; Herbert Kilpin che enuncia il manifesto fondativo della scelta dei “diabolici” colori del Milan... Una volta assolto l’attacco narrativo, il capitolo si inoltra in pagine che spiegano l’origine e l’evoluzione dei colori sociali di una squadra, o che illustrano altre mitologie (anche minori) del calcio nazionale e internazionale.

      Il nostro “romanzo a colori” del football non poteva fare a meno delle illustrazioni di Osvaldo Casanova: l’espressività del suo stile iconografico è l’ideale completamento della cifra narrativa di queste storie: il suo inconfondibile tratto grafico riesce a descrivere ciò che migliaia di parole non sarebbero mai in grado di fare altrettanto efficacemente.

    • Philip Kotler    Svend Hollensen    Marc Oliver Opresnik   

      Social media marketing

      Marketer dal phygital al metaverso

      Nuova edizione riveduta e ampliata di un bestseller internazionale che si conferma punto di riferimento essenziale per i marketer che vogliono capire gli scenari, le novità e le possibilità nascoste nel metaverso.

      Social Media Marketing, considerato da BookAuthority uno dei migliori manuali di marketing a livello mondiale, continua ad accompagnare il lettore nel labirinto di community, piattaforme e risorse social, presentando nuovi contenuti tecnici e illustrando le ultime ricerche nell’ambito del social media marketing, del metaverso e del loro impatto su imprese, organizzazioni e clienti.

      Gli argomenti teorici di maggior rilevanza sono affrontati in modo da favorire l’applicazione delle conoscenze ai processi decisionali. Studenti, marketer e professionisti saranno così in grado di decidere con competenza quali strumenti adottare e come utilizzarli nella maniera più efficace per mettere a punto le strategie social.

    • Federica Dossena   

      Educazione finanziaria For Dummies

      Educazione finanziaria For Dummies è un vero e proprio corso preparatorio che ci aiuta a trovare le soluzioni più corrette per la gestione del nostro patrimonio, compiere le scelte più appropriate nei rapporti con le banche, scegliere un consulente finanziario, attivare un piano di accumulo e definire la parte del nostro reddito da dedicare agli investimenti.

      Il libro parte da una panoramica dei principali strumenti finanziari (azioni, obbligazioni, fondi attivi, fondi passivi) passando poi a toccare argomenti scomodi, come i costi di sottoscrizione dei prodotti (alcune volte incomprensibili per l’investitore medio), fino ad approfondire il tema psicologico (quanto negli investimenti sia importante avere pazienza e disciplina), per non lasciarsi sopraffare dai turbamenti emotivi, grandi nemici di ogni pianificazione finanziaria efficace. Chiude il libro la classica Parte dei 10, che regala al lettore un utilissimo Decalogo dell’investitore consapevole.

    • Francesco Adami   

      La borsa del medico

      Storia degli strumenti che hanno cambiato per sempre la medicina

      L’affascinante storia di dieci strumenti che hanno cambiato la medicina e il nostro modo di vivere, per sempre.

      Come riusciva il celebre detective Sherlock Holmes a riconoscere un medico fra la folla? Cosa lega un eclettico professore francese armato di uno strano fucile senza proiettili, dei cavalli in corsa e la misurazione della pressione sanguigna? Che relazione c’è fra un album dei Pink Floyd e la messa a punto del pulsossimetro? E fra il rock dei Beatles e l’invenzione della TAC? Come funzionano gli smartwatch che eseguono un elettrocardiogramma direttamente dal polso di chi li indossa?

      Pagina dopo pagina attraverso aneddoti storici, curiosità scientifiche, scoperte eccezionali ed esperimenti bizzarri si racconta come dietro l’invenzione di ogni strumento medico odierno ci sia un viaggio straordinario dove arte, scienza e cultura si sono amalgamati nelle vite di donne e uomini creativi e tenaci che, rivoluzionando il proprio tempo, hanno gettato le basi della moderna medicina.