Argomenti

32 risultati trovati - pagina 1 di 4

    • Marco D'Epifanio   

      Investimenti. La guida completa

      Le tecniche e gli strumenti per raggiungere i propri obiettivi finanziari

      Il libro spiega come far fruttare i propri risparmi e accrescere la propria ricchezza in modo consapevole. L’autore, tramite un percorso finanziario a 360 gradi, fornisce tutti i mezzi necessari per costruire, in completa autonomia, una strategia di investimento che sia adeguata alle proprie esigenze e consenta di raggiungere i propri obiettivi di medio-lungo termine.

      Questa strategia permette di ridurre il livello di rischio al quale ci si espone, impiegando una minima quantità di tempo per la gestione dei propri investimenti e riducendo anche i vari costi operativi (commissioni, tasse e “costi occulti”). Come una bussola, indica la strada per ottenere la maggiore efficienza possibile.

      All’interno del volume, che condensa numerosi contenuti dispersi in una moltitudine di fonti, vengono approfonditi tutti gli strumenti di investimento esistenti, illustrati nei loro pregi e difetti. Sono descritti anche gli strumenti finanziari che hanno iniziato a diffondersi solo negli ultimi anni come ETF, robo-advisor, crowdfunding, criptovalute, PIR e copy trading.

      L’opera, una vera guida completa agli investimenti, utilizza un linguaggio estremamente chiaro e semplice senza compromettere la precisione tecnica. Per questo risulta accessibile a tutti, anche a chi ha scarse conoscenze in ambito finanziario.

    • Howard Marks   

      La cosa più importante per investire con buon senso

      Il libro di Howard Marks riassume le opinioni dell’autore in materia di investimenti contenute nei suoi ben noti promemoria per i clienti, rendendo fruibile per la prima volta ai lettori la sua collaudata filosofia d’investimento.

      La saggezza di Marks è arricchita da commenti, intuizioni e controtesi di quattro celebri investitori ed esperti nel campo degli investimenti: Christopher C. Davis (Davis Funds), Joel Greenblatt (Gotham Asset Management), Paul Johnson (Nicusa Capital Advisors) e Seth A. Klarman (Beaupost Group).

      Questi esperti di chiara fama forniscono il loro parere in merito a concetti quali il “pensiero di secondo grado”, il rapporto tra prezzo e valore, la capacità di attendere le giuste opportunità con pazienza e la strategia di investimento difensiva.

      L’opera, inoltre, si avvale di una prefazione in cui Bruce C. Greenwald, che il New York Times ha definito “il guru dei guru di Wall Street”, ci illustra le sue idee su value investing, produttività ed economia delle informazioni.

    • Robert G. Hagstrom   

      Warren Buffett

      Dentro la mente del migliore investitore al mondo

      In Warren Buffett. Dentro la mente del migliore investitore al mondo Robert Hagstrom conduce un’analisi inedita sulla saggezza dell’oracolo di Omaha e sul suo pensiero.

      Celebre per i suoi esami approfonditi sui metodi di investimento di Buffett, in questo libro Hagstrom risponde a una domanda molto più ampia: da dove derivano quei metodi? Ripercorrendo le molteplici influenze sul pensiero del grande investitore, Hagstrom descrive una visione del mondo complessa e ricca di sfumature, che si riflette non solo nella pratica degli investimenti ma anche nelle altre sfere dell’agire umano. Lo stesso Buffett ha dato un nome memorabile a questa mentalità: la “Money Mind”.

      Che cos’è di preciso una Money Mind? A livello basilare è un modo di pensare alle grandi questioni finanziarie, per esempio l’allocazione dei capitali. A un livello successivo è la mentalità necessaria per investire con successo nel dinamico mercato azionario di oggi, che richiede la volontà di imparare, la capacità di adattarsi e di non dar retta al rumore di fondo. A un livello ancora ulteriore è un ampio costrutto filosofico ed etico, che ci dice molto sulla persona a cui lo applichiamo: chi ha una Money Mind è una persona che ha ottime probabilità di avere successo in molti aspetti della vita, compresi gli investimenti.

      Questo non è un libro sul metodo. È un libro sul pensiero di Warren Buffett.

      Esamina una serie di correnti filosofiche – individualismo, stoicismo, razionalismo e pragmatismo – e i loro contributi alle decisioni di un investitore intelligente. Ripercorre inoltre l’evoluzione del value investing, spiega come si sviluppa una mentalità “business-driven” e descrive i tratti imprescindibili di una gestione attiva di successo del proprio portafoglio.

      In sintesi, è un libro che aiuta i lettori a comprendere i mattoni che edificano una Money Mind, affinché possano iniziare ad applicare gli stessi principi al servizio di una vita che abbia valore.

    • Gabriele Bellelli    Francesca Fossatelli   

      Investire con i certificati

      Selezionare, costruire e gestire un portafoglio con un rischio contenuto

      Il libro affronta il mondo dei certificati di investimento partendo dalle basi, fino ad approfondire gli argomenti più tecnici e avanzati. L’obiettivo dei due autori è quello di rendere il lettore-investitore autonomo nella selezione, nella costruzione e nella gestione di un portafoglio costituito da certificati.

      Nella prima parte del volume sono illustrate le varie tipologie di certificati, le loro caratteristiche e le variabili che influiscono sulle dinamiche di prezzo.

      Nella seconda parte, che si caratterizza per un taglio concreto e operativo, sono illustrati i criteri di selezione e le modalità per la costruzione e la gestione di un portafoglio di certificati. La parte finale approfondisce l’aspetto fiscale e il comportamento dei certificati in occasione di eventi straordinari.

      Il libro descrive anche il “dietro le quinte” del mondo dei certificati spiegando come avviene la creazione, il collocamento, la negoziazione e la gestione dei prodotti. Grazie all’unione delle rispettive esperienze lavorative, gli autori forniscono sia il punto di vista dell’investitore privato sia quello dell’emittente, dello strutturatore, dell’investitore professionale e di quello istituzionale.

      Si tratta pertanto di un libro utile sia al neofita, che muove i primi passi sui mercati finanziari, sia all’investitore più esperto che ha individuato nei certificati di investimento una valida soluzione per ottenere rendimenti ed entrate periodiche.

    • Pietro Di Lorenzo   

      Un milione per mia figlia

      Educazione finanziaria per genitori (e non solo!)

      Tutti i segreti per investire a lungo termine.

      Un volume che descrive, in modo semplice e pratico, quali sono gli strumenti, i metodi e le azioni che consentono di raggiungere l’obiettivo finanziario di un milione di euro.

      Nato dal desiderio dell’autore di aiutare i genitori a pianificare il futuro della propria famiglia e dei propri figli, questo libro è adatto anche a chi ha poca esperienza finanziaria, ma è comunque consapevole di quanto sia importante il tema della finanza personale.

      Nella prima parte sono spiegati nel dettaglio i motivi e le strategie che conducono verso il milione attraverso un piano di accumulo alimentato da un risparmio “intelligente” periodico, mentre nella seconda sono analizzati gli asset e gli strumenti finanziari da usare per raggiungere l’obiettivo. Nell’ultima parte l’autore mostra concretamente come, con le sue finanze personali, stia agendo per lastricare la strada verso un milione di euro per la figlia, cavalcando anche l’onda dei mega trend.

    • Joshua Pearl    Joshua Rosenbaum   

      Il piccolo libro per investire come un professionista

      I 5 passi per scegliere le azioni migliori

      Investire in azioni al giorno d’oggi è una pratica molto diffusa, sia in modo diretto che indiretto, attraverso conti di brokeraggio, fondi di investimento ETF, fondi comuni o piani pensionistici. Ciononostante, la gran parte degli investitori non ha alcun tipo di preparazione su come scegliere le azioni su cui investire, né tantomeno dispone delle competenze finanziarie di base. Fino ad ora, non si trovava alcun tipo di risorsa veramente accessibile e facile da capire per dare una mano a questi investitori. Il piccolo libro per investire come un professionista è nato proprio per riempire questo vuoto.

      A nostro parere, la semplicità e l’accessibilità del nostro metodo per scegliere le azioni sulle quali investire sono davvero uniche: grazie all’aiuto di esempi concreti e dei modelli di Wall Street utilizzati dai professionisti, vi insegneremo a scegliere in maniera logica e strutturata. Il nostro obiettivo è semplice: trasmettervi le capacità necessarie a individuare azioni di alta qualità e allo stesso modo proteggere il vostro portafoglio, grazie alle best practice in materia di gestione dei rischi.

      Il nostro approccio pratico è pensato per chiarirvi al meglio il processo alla base degli investimenti, che a prima vista può sembrare ostile. Questo libro vi aiuterà a distinguervi dagli altri investitori che stanno per la maggior parte procedendo alla cieca.

      Per diventare piloti, è necessario ottenere la licenza di volo; per poter diventare medici, è necessario laurearsi in medicina e poi fare ancora tanti anni di specializzazione; anche i consulenti finanziari professionisti devono ottenere una certificazione. Tuttavia, chiunque può acquistare titoli sul mercato azionario senza disporre di alcuna qualificazione. Ma se investire basandosi su semplici impressioni o sul sentito dire non mette certo a repentaglio la vostra vita, può sicuramente mettere a rischio le vostre finanze.

    • Andrea Forni    Massimiliano Malandra   

      Investire nei megatrend del futuro

      Scenari di investimento collegati a fattori demografici, tecnologici e ambientali

      Come sfruttare i cambiamenti strutturali che riguardano l’economia globale.

      Questo libro accompagna il lettore nella comprensione dei megatrend che guideranno lo sviluppo economico e sociale dei prossimi decenni. Sulla base di queste premesse sono descritti una ventina di scenari d’investimento che sviluppano le tematiche demografiche, tecnologiche, ambientali, sociali e geo-strategiche.

      Ogni scenario è accompagnato dalla costruzione di un portafoglio teorico composto da aziende quotate e startup innovative, oltre che da strumenti del risparmio gestito come ETF, certificati e fondi. Questi scenari possono essere facilmente replicati dal lettore che avrà quindi a disposizione per le sue analisi oltre 400 strumenti finanziari.

      Il libro è l’occasione per gettare uno sguardo su come sta cambiando il mondo tra riscaldamento globale, sovrappopolamento, scarsità di risorse, il crescente ruolo dell’Est Asiatico, l’applicazione massiva delle tecnologie digitali, l’ingresso della robotica e dell’Intelligenza Artificiale nella società e nel lavoro: tutti megatrend che rappresentano nuove sfide per l’individuo, l’economia, la società e il pianeta.

    • Benjamin Graham   

      L’investitore intelligente

      Aggiornata con i nuovi commenti di Jason Zweig

      Benjamin Graham, il più grande consulente finanziario del Novecento, ha istruito e ispirato gli investitori di tutto il mondo. La sua filosofia del “value investing”, che tutela l’investitore dagli errori più gravi e gli insegna a sviluppare strategie a lungo termine, ha fatto di questo classico la bibbia del mercato azionario fin dalla sua prima pubblicazione nel 1949. Non a caso Warren Buffett lo ha definito “il miglior libro sugli investimenti che sia mai stato scritto”. Nel corso degli anni, gli sviluppi del mercato hanno poi dimostrato l’efficacia delle strategie proposte da Graham.

      Preservando l’integrità del testo originale, questa edizione riveduta dal noto giornalista finanziario Jason Zweig, inquadra la trattazione nel contesto odierno, traccia parallelismi tra gli esempi di Graham e i grandi temi dell’economia di oggi, e offre ai lettori un quadro più esteso delle possibili applicazioni dei suoi principi.

      Attuale e indispensabile, questa edizione del classico di Graham è il libro più importante che possiate leggere per capire come si muovono i mercati finanziari e per centrare i vostri obiettivi.

    • Gabriele Bellelli   

      Investire con gli ETF e gli ETC

      Costruire un portafoglio profittevole e a rischio contenuto

      Il libro descrive in modo approfondito gli ETF (Exchange Traded Fund) e gli ETC

      (Exchange Traded Commodities), strumenti finanziari quotati in tempo reale che consentono di replicare, sia in positivo sia in negativo, l’andamento di un’attività finanziaria sottostante (tipicamente indici azionari, indici obbligazionari e materie prime).

      Nella prima parte del volume l’autore tratta in modo completo ed esauriente le varie tipologie e le principali caratteristiche degli ETF e degli ETC. Nella seconda parte illustra invece i criteri di selezione per identificare gli ETF più efficienti da utilizzare per la costruzione di un portafoglio di investimento.

      La parte finale è poi dedicata alle principali strategie operative che si possono utilizzare per ottenere un rendimento positivo nel medio-lungo periodo a fronte di un contenuto grado di rischio. Ogni strategia, oltre a essere oggettiva e replicabile da ogni investitore, è corredata da test statistici che consentono di verificarne la profittabilità e il grado di rischio.

      L’obiettivo del libro è quello di rendere il lettore in grado di costruire e di gestire un portafoglio di ETF da “buon padre di famiglia”, in modo da poter essere autonomo e indipendente dai consigli forniti dalla propria banca o dal proprio promotore finanziario.

    • Enrico Malverti   

      La gestione del denaro

      Tecniche di money management per ottimizzare rischio e rendimento sui mercati finanziari

      Gli strumenti per operare con successo sui mercati finanziari

      Il libro descrive gli aspetti tecnici e psicologici che devono essere conosciuti da chi decide di investire il proprio capitale e i propri risparmi sui diversi mercati finanziari.

      Nella prima parte il volume illustra i concetti di base della finanza comportamentale e delle varie metodologie che si possono utilizzare per costruire un’adeguata Asset Allocation. Si tratta di due aspetti fondamentali che consentono di misurare e gestire in modo adeguato il livello di rischio presente in tutte le forme di investimento. Questa valutazione deve essere infatti effettuata da ogni investitore, dal cassettista al trader intraday, dal neofita all’operatore esperto.

      L’autore fornisce poi una panoramica completa delle principali strategie operative che si possono utilizzare nella gestione del rischio e delle diverse formule di money management. Ciascun argomento viene trattato sia per un’operatività speculativa di breve termine sia per investimenti che hanno orizzonti temporali di medio-lungo periodo. In particolare sono descritte le varie metodologie di risk management, che riguardano la gestione del rischio presente nelle posizioni assunte sul mercato, e di position sizing, che riguardano invece la determinazione del capitale da utilizzare in ciascuna singola posizione.