Argomenti

53 risultati trovati - pagina 1 di 6

    • Andrea Fiorini   

      Trading e investimenti online

      Guida completa per diventare un investrader consapevole, difendere il capitale e operare in borsa

      Un libro che illustra le varie possibilità di investimento che si possono effettuare in piena autonomia, sfruttando le potenzialità offerte da computer e Internet.

      Un obiettivo che, in ottica di un’efficace diversificazione, può essere raggiunto impiegando una parte del capitale a disposizione per operare in borsa (con un alto rischio e con un orizzonte temporale di breve o medio periodo) e, allo stesso tempo, investendo la maggior parte dei propri capitali in attività o strumenti più tradizionali, a basso rischio e con un orizzonte temporale di lungo termine, beneficiando di cedole o interessi periodici.

      Fondi comuni d’investimento, conti di deposito, piani di accumulo, dividendi, equity crowdfunding sono solo alcuni degli esempi di investimenti effettuabili “in autonomia” presentati nel libro, accanto agli strumenti più classici del trading online, il tutto arricchito da un’introduzione alla consulenza finanziaria.

      Chi sceglie questa duplice strategia di approccio alla finanza e ai mercati è quindi parte di una nuova specie di investitori-trader, quella degli investrader, ossia di investitori attivi che vogliono decidere con la propria testa, mantenere bassi i costi e operare nei tempi e nei modi a loro più congeniali, a fronte di un impegno serio e costante nello studio e nell’analisi dei mercati.

    • Gianluca Defendi   

      Guida pratica al Forex

      I segreti per investire con successo sul mercato dei cambi

      Una guida completa al Forex, un mercato adatto al trading di breve termine che consente anche di sfruttare le tendenze di medio periodo che si instaurano sui cambi più importanti e che sono alimentate dalle situazioni macroeconomiche presenti nelle diverse aree geografiche (Eurozona, America, Asia e Cina).

      Il volume descrive nel dettaglio i vari fattori di tipo fondamentale che incidono sul comportamento delle valute di riferimento (Euro, Dollaro, Yen, Sterlina), il ruolo chiave svolto dai tassi di interesse e le conseguenze delle politiche monetarie di tipo espansivo (in particolare del Quantitative Easing) adottate nel corso degli ultimi anni dalle varie banche centrali (Fed, Bce, Boj, Boe). Tra i vari aspetti analizzati ci sono anche le conseguenze delle manovre espansive decise dalle banche centrali al fine di fornire liquidità all’intero sistema finanziario.

      Dopo aver descritto i legami intermarket tra le diverse attività finanziarie (azioni, valute, materie prime e obbligazioni) e le correlazioni esistenti tra i vari cambi, l’autore affronta alcune tematiche specifiche come l’analisi dei cicli economici e lo studio del CoT report.

      La parte finale è dedicata ad alcune tematiche operative con i tipici segnali forniti dalle candele giapponesi, l’analisi Ichimoku e lo studio dei prezzi condotto con la metodologia multi-time frame.

    • Andrea Forni    Massimiliano Malandra   

      Investire nei megatrend del futuro

      Scenari di investimento collegati a fattori demografici, tecnologici e ambientali

      Come sfruttare i cambiamenti strutturali che riguardano l’economia globale.

      Questo libro accompagna il lettore nella comprensione dei megatrend che guideranno lo sviluppo economico e sociale dei prossimi decenni. Sulla base di queste premesse sono descritti una ventina di scenari d’investimento che sviluppano le tematiche demografiche, tecnologiche, ambientali, sociali e geo-strategiche.

      Ogni scenario è accompagnato dalla costruzione di un portafoglio teorico composto da aziende quotate e startup innovative, oltre che da strumenti del risparmio gestito come ETF, certificati e fondi. Questi scenari possono essere facilmente replicati dal lettore che avrà quindi a disposizione per le sue analisi oltre 400 strumenti finanziari.

      Il libro è l’occasione per gettare uno sguardo su come sta cambiando il mondo tra riscaldamento globale, sovrappopolamento, scarsità di risorse, il crescente ruolo dell’Est Asiatico, l’applicazione massiva delle tecnologie digitali, l’ingresso della robotica e dell’Intelligenza Artificiale nella società e nel lavoro: tutti megatrend che rappresentano nuove sfide per l’individuo, l’economia, la società e il pianeta.

    • Benjamin Graham   

      L’investitore intelligente

      Aggiornata con i nuovi commenti di Jason Zweig

      Benjamin Graham, il più grande consulente finanziario del Novecento, ha istruito e ispirato gli investitori di tutto il mondo. La sua filosofia del “value investing”, che tutela l’investitore dagli errori più gravi e gli insegna a sviluppare strategie a lungo termine, ha fatto di questo classico la bibbia del mercato azionario fin dalla sua prima pubblicazione nel 1949. Non a caso Warren Buffett lo ha definito “il miglior libro sugli investimenti che sia mai stato scritto”. Nel corso degli anni, gli sviluppi del mercato hanno poi dimostrato l’efficacia delle strategie proposte da Graham.

      Preservando l’integrità del testo originale, questa edizione riveduta dal noto giornalista finanziario Jason Zweig, inquadra la trattazione nel contesto odierno, traccia parallelismi tra gli esempi di Graham e i grandi temi dell’economia di oggi, e offre ai lettori un quadro più esteso delle possibili applicazioni dei suoi principi.

      Attuale e indispensabile, questa edizione del classico di Graham è il libro più importante che possiate leggere per capire come si muovono i mercati finanziari e per centrare i vostri obiettivi.

    • Gabriele Bellelli   

      Investire con gli ETF e gli ETC

      Costruire un portafoglio profittevole e a rischio contenuto

      Il libro descrive in modo approfondito gli ETF (Exchange Traded Fund) e gli ETC

      (Exchange Traded Commodities), strumenti finanziari quotati in tempo reale che consentono di replicare, sia in positivo sia in negativo, l’andamento di un’attività finanziaria sottostante (tipicamente indici azionari, indici obbligazionari e materie prime).

      Nella prima parte del volume l’autore tratta in modo completo ed esauriente le varie tipologie e le principali caratteristiche degli ETF e degli ETC. Nella seconda parte illustra invece i criteri di selezione per identificare gli ETF più efficienti da utilizzare per la costruzione di un portafoglio di investimento.

      La parte finale è poi dedicata alle principali strategie operative che si possono utilizzare per ottenere un rendimento positivo nel medio-lungo periodo a fronte di un contenuto grado di rischio. Ogni strategia, oltre a essere oggettiva e replicabile da ogni investitore, è corredata da test statistici che consentono di verificarne la profittabilità e il grado di rischio.

      L’obiettivo del libro è quello di rendere il lettore in grado di costruire e di gestire un portafoglio di ETF da “buon padre di famiglia”, in modo da poter essere autonomo e indipendente dai consigli forniti dalla propria banca o dal proprio promotore finanziario.

    • Giovanni Trombetta   

      Strategie di trading con Python

      Modelli di analisi quantitativa al servizio dell'investitore

      Gli strumenti di coding per progettare strategie di successo.

      Python, oggi al massimo della sua popolarità, è un linguaggio alla portata di tutti. Semplice da apprendere, potente e open source, è utilizzato nei più svariati ambiti professionali e industriali, dall’ingegneria alla ricerca medica, fino alla finanza.

      Questo libro è sia un manuale di programmazione Python, per neofiti e non, sia un manuale di progetto di analisi quantitativa. Il taglio molto pratico ha l’obiettivo di rendere il lettore indipendente nelle proprie analisi, siano esse di breve periodo, in ottica trading, che di medio lungo periodo, con orizzonte investing.

      Dopo aver appreso le basi del linguaggio e dell’utilizzo delle principali librerie, si passa all’analisi statistica dei dati di prezzo, fino alla ricerca di inefficienze da poter utilizzare con profitto nella realizzazione di trading system intraday e multiday. Il lettore è poi guidato nella realizzazione di un intero motore di backtest e nell’approfondimento delle tecniche di validazione classiche e non convenzionali. Dopo aver messo a confronto diversi sistemi che operino sia su azioni che su commodity, vengono approfonditi i temi dell’ottimizzazione multi-parametrica e della gestione del rischio, mediante un focus particolare sulla Montecarlo Analysis e sull’Equity & Performance

      Control.

      In sintesi, un testo che racconta in dettaglio tutte le fasi di progetto, realizzazione e validazione di idee al servizio dell’investitore.

    • Ray Dalio   

      I principi per capire le grandi crisi del debito

      Ray Dalio, uno degli investitori di maggior successo al mondo, presenta il suo metodo per capire il funzionamento delle crisi del debito e i principi che si devono seguire per affrontarle al meglio. Questo modello ha permesso alla sua società, Bridgewater Associates, di anticipare gli eventi e di riuscire a orientarsi in situazioni nelle quali altri investitori hanno invece incontrato notevoli difficoltà.

      Come ha spiegato nel suo bestseller I principi del successo, Dalio è convinto che quasi tutti gli eventi si ripetano nel tempo e che quindi, studiando le loro ciclicità, si possano comprendere le relazioni di causa-effetto. Partendo da questi legami l’autore descrive quali sono gli elementi da monitorare per individuare i vari fattori di crisi.

      In questo nuovo libro Dalio applica la sua metodologia alle grandi crisi del debito e presenta i suoi principi, con l’obiettivo di ridurre la probabilità di crisi future e di promuoverne una gestione corretta.

      Il volume è suddiviso in due parti:

      1. Il modello del debt cycle.

      2. Tre casi dettagliati: la depressione inflazionaria della Repubblica di Weimar in Germania, la Grande Depressione degli anni Trenta e la crisi finanziaria del 2008.

      Che siate investitori, decisori politici o semplicemente persone interessate al tema, la prospettiva anticonformista di uno dei pochi che è riuscito a superare la crisi aiuterà a comprendere meglio l’economia e i mercati finanziari e a vederli sotto una luce diversa.

    • Enrico Malverti   

      La gestione del denaro

      Tecniche di money management per ottimizzare rischio e rendimento sui mercati finanziari

      Gli strumenti per operare con successo sui mercati finanziari

      Il libro descrive gli aspetti tecnici e psicologici che devono essere conosciuti da chi decide di investire il proprio capitale e i propri risparmi sui diversi mercati finanziari.

      Nella prima parte il volume illustra i concetti di base della finanza comportamentale e delle varie metodologie che si possono utilizzare per costruire un’adeguata Asset Allocation. Si tratta di due aspetti fondamentali che consentono di misurare e gestire in modo adeguato il livello di rischio presente in tutte le forme di investimento. Questa valutazione deve essere infatti effettuata da ogni investitore, dal cassettista al trader intraday, dal neofita all’operatore esperto.

      L’autore fornisce poi una panoramica completa delle principali strategie operative che si possono utilizzare nella gestione del rischio e delle diverse formule di money management. Ciascun argomento viene trattato sia per un’operatività speculativa di breve termine sia per investimenti che hanno orizzonti temporali di medio-lungo periodo. In particolare sono descritte le varie metodologie di risk management, che riguardano la gestione del rischio presente nelle posizioni assunte sul mercato, e di position sizing, che riguardano invece la determinazione del capitale da utilizzare in ciascuna singola posizione.

    • Gianluca Defendi   

      Guida pratica al trading

      Strategie, piattaforme e strumenti per operare sui mercati finanziari

      Consigli e suggerimenti utili per il trader alle prime armi.

      Il volume fornisce informazioni particolarmente utili all’investitore che si affaccia sul mondo dei mercati finanziari. Nella prima parte vengono delineati i principi di base da cui si deve partire per iniziare a operare con finalità speculative. L’autore descrive sia le cose da fare (decidere l’orizzonte temporale della propria operatività, conoscere le caratteristiche degli strumenti finanziari, dotarsi di una valida metodologia operativa) sia quelle da non fare (in particolare, non valutare il profilo di rischio al quale ci si espone).

      Vengono poi descritti i servizi offerti dai principali broker online, le caratteristiche dei vari strumenti finanziari (azioni, future, ETF, CFD, Forex) e quelle dei vari indici di riferimento delle borse mondiali.

      Dopo un’analisi di alcune tra le più importanti figure grafiche (legate all’analisi dei prezzi) vengono affrontate le principali tematiche relative alla costruzione di valide strategie operative (che prevedono anche l’utilizzo degli oscillatori tecnici più diffusi come l’RSI, le Bande di Bollinger, l’MACD).

      La parte finale è dedicata alla spiegazione di alcune tecniche di money management e all’analisi della componente comportamentale.

    • Eugenio Sartorelli   

      Analisi ciclica per il trading

      Come studiare il movimento dei prezzi attraverso il fattore temporale

      Scoprite il ritmo con il quale si muovono i mercati finanziari. Il libro descrive, in modo completo ed esauriente, i presupposti teorici e le diverse metodologie di analisi che utilizzano il fattore temporale per studiare il comportamento dei mercati finanziari. L’autore, dopo aver illustrato il legame esistente tra il ciclo economico e quello finanziario, approfondisce le varie tecniche operative che si fondano sulla misura del tempo. Il punto di partenza è costituito dalla conoscenza dei principi fondamentali relativi ai cicli finanziari e delle relazioni esistenti tra i diversi orizzonti temporali. Tramite alcuni indicatori di Momentum viene poi costruito un modello ciclico che, utilizzando metodi frattali, consente di definire le differenti strutture cicliche presenti sui mercati. Attraverso numerosi esempi didattici il volume spiega come effettuare un’analisi multi-ciclica in grado di individuare le forze più importanti che agiscono sui prezzi delle varie attività finanziarie. Sulla base di queste valutazioni si costruisce un piano operativo che può avere buone probabilità di successo. Nella parte finale l’autore si sofferma infatti sulla definizione dei livelli di ingresso, di stop-loss iniziale e di uscita in profitto (take-profit).