Argomenti

3 risultati trovati - pagina 1 di 1

    • Alberto Del Gaudio   

      Manuale delle unità di misura

      Sistema Internazionale (SI): normativa, grandezze, unità, campioni, tabelle di conversione - Unità non SI ma ammesse o tollerate - Unità di misura inglesi e americane - Unità astronomiche e distanze planetarie - Unità radiometriche, fotometriche, dosimetriche e acustiche - Unità elettroniche e informatiche

    • Alberto Del Gaudio   

      Manuale delle unità di misura

      Sistema Internazionale (SI): normativa, grandezze, unità, campioni, tabelle di conversione - Unità non SI ma ammesse o tollerate - Unità di misura inglesi e americane - Unità astronomiche e distanze planetarie - Unità radiometriche, fotometriche, dosimetriche e acustiche - Unità elettroniche e informatiche

      Il volume è un agile strumento di consultazione che riporta in modo completo tutti i possibili riferimenti alle unità di misura delle grandezze fondamentali con la loro corretta simbologia.
      Oltre alle unità del Sistema Internazionale (SI), il testo riporta tutte le conversioni in unità SI dei sistemi inglesi e americani, poiché ancora molto diffuse in ambito industriale e commerciale. Sono proposte anche le più significative unità di misura storiche, in particolare di epoca romana. Un ricco indice analitico permette di risalire alla trattazione di ciascuna unità di misura.
      Per la sua completezza il testo si presta ad essere un utile riferimento per tutti i professionisti e tecnici che operano nei più diversi settori, ma anche per gli studenti che si avvicinano allo studio delle discipline scientifiche.
    • Enrico Fermi   

      Elettrodinamica

      Prima edizione integrale del dattiloscritto del Corso di Fisica Matematica (Lezioni di Elettrodinamica e Teoria della Relatività) del 1924-1925 presso l'Università di Firenze

    • Enrico Fermi   

      Elettrodinamica

      Prima edizione integrale del dattiloscritto del Corso di Fisica Matematica (Lezioni di Elettrodinamica e Teoria della Relatività) del 1924-1925 presso l'Università di Firenze

      Elettrodinamica è un saggio inedito scritto da Enrico Fermi per il Corso di Fisica Matematica che egli tenne all’Università di Firenze nell’anno accademico 1924-1925.

      Il saggio si compone di quattro sezioni: la prima è dedicata all’Elettrostatica, la seconda alla Magnetostatica, la terza all’Elettromagnetismo e ad un’ampia trattazione del problema della Massa Elettromagnetica, mentre nell’ultima sezione si affronta lo studio della Teoria della Relatività Ristretta.

      Del saggio Elettrodinamica si conoscono, fino ad oggi, tre versioni:

      • la prima, conservata a Pisa, è una riduzione manoscritta del saggio originale di Fermi, non attribuibile a lui;

      • la seconda, conservata a Roma presso la Biblioteca del Dipartimento di Fisica dell’Università “La Sapienza”, è una copia manoscritta a cura di Adelino Morelli;

      • la terza versione, conservata a Chicago (USA) presso la Chicago University Library, è la copia dattiloscritta originale di Enrico Fermi depositata, dopo la sua morte, dalla moglie Laura Fermi.

    • Luciano Colombo   

      Elementi di struttura della materia

      Crisi della fisica classica e fondamenti di fisica moderna - Meccanica quantistica - Struttura elettronica dei solidi

      La riforma universitaria ha comportato, con l’introduzione del doppio sistema di laurea “3+2”, una profonda modifica del percorso di studi, proiettando verso i primi anni d’insegnamento alcune materie avanzate.
      Questo volume inaugura una collana di testi progettati specificamente per la Laurea Triennale. Si danno acquisite solo le nozioni di base che rientrano nei programmi dei nuovi moduli d’insegnamento di Fisica Generale I e II. Il formalismo matematico e’ stato mantenuto ad un livello minimale, privilegiando le esigenze di “conoscenza operativa” più che di completezza formale. La scelta degli argomenti trattati prevede di poter svolgere il programma nel tipico corso articolato sul modulo semestrale.
      Ogni capitolo e’ integrato da una bibliografia commentata dove sono proposte letture alternative o di approfondimento degli argomenti trattati.
      Il testo si rivolge agli studenti dei corsi di Fisica III o di Struttura della materia all’interno dei Corsi di Laurea triennali di Ingegneria e di Scienze.