Argomenti

3 risultati trovati - pagina 1 di 1

    • Andrea Disertori    Anna Maria Necchi Disertori   

      Ex libris

      Artisti italiani della seconda metà del '900. Ristampa anastatica della 1ª edizione

      L’ex libris, ovvero il marchio figurato che indica la proprietà del volume, rappresenta un’espressione artistica che crea uno stretto rapporto tra l’artista e il committente.

      Nel XX secolo sono stati molti gli artisti che si sono cimentati nella produzione di ex libris attraverso le diverse modalità tecniche: xilografia, incisione, litografia, puntasecca e molte altre in una sorprendente varietà espressiva.

      In questo volume, riproposto a oltre vent’anni dalla sua prima pubblicazione, è illustrato l’esito di alcuni noti artisti come Baj, Crippa, Della Torre, Fiume, fumettisti come Crepax e Jacovitti, nonché illustratori come gli stessi autori e molti altri.

      Per gli oltre 70 artisti presi in esame viene offerta una scheda biografica, succinta ma completa, e una bibliografia di riferimento.

    • Luciano Santoro   

      Il modellista navale

      Ristampa anastatica della 2ª edizione

      Il modellismo navale è tra le occupazioni più appaganti per il tempo libero. È un modo particolare per rivivere l’amore per il mare, ma anche di esprimere la capacità di costruire con le proprie mani un oggetto di valore estetico. È, infine, una via per approfondire quanto si trova documentato nelle testimonianze e nelle illustrazioni di molti libri.

      Questo manuale - un classico del modellismo navale - non solo offre tutte le informazioni tecniche necessarie sia per le imbarcazioni a vela sia per quelle a motore, ma spiega con dovizia di esempi l’evoluzione della tecnica marinaresca, ingrandisce i dettagli di costruzione, analizza l’uso dei materiali, porta l’attenzione alla cura dei dettagli.

      Come scrive Luigi Durand de la Penne nella premessa il vero scopo di questo libro “è quello di fornire al modellista gli elementi indispensabili a fare del suo lavoro un risultato di pregio, così da ridurre al minimo i tentativi, le esitazioni, lo spreco di tempo che caratterizzano l’approccio del neofita ed anche l’esecuzione del modellista già esperto che cerchi da solo la soluzione ai problemi che incontra”.

    • Luigi De Mauri   

      L’amatore di maioliche e porcellane

      3656 “Marche” in facsimile. Ristampa anastatica della 3ª edizione

      Il volume è un indispensabile strumento di consultazione per chi è collezionista o appassionato di maioliche e porcellane antiche. Sono infatti riprodotti ben 3656 marche in facsimile di grandi e piccole fabbriche europee. L’opera si può consultare attraverso una schedatura in ordine alfabetico di tutte le fabbriche di ceramica: dai grandi centri come Delft, Deruta, Limoges, Meissen fino a produzioni molto piccole e semiartigianali. La riproduzione di ogni singolo marchio è un aiuto indispensabile per l’identificazione dei pezzi. L’opera è ricca di notazione storiche e di profili di singoli artisti che rendono l’approfondimento gradevole, ma presenta anche utili indicazioni per smascherare le contraffazioni e datare con precisione le opere.