Argomenti

3 risultati trovati - pagina 1 di 1

    • Gregorio Sciltian   

      Trattato sulla pittura

      Estetica, tecnica

      Con questo trattato, l’autore, il pittore Gregorio Sciltian, chiarisce con piena consapevolezza la propria concezione artistica, precisando in maniera approfondita e con grande efficacia i concetti di realtà e di realismo che accompagnano e delineano tutta la sua produzione artistica.

      La trattazione è preceduta da una presentazione del filosofo Ugo Spirito.

      Il trattato, nella sua seconda edizione, è corredato da 44 riproduzioni a colori e 48 in bianco e nero poste a conclusione del volume e si rivolge non solo ai pittori ma anche agli appassionati d’arte.

    • Gregorio Sciltian   

      30 trompe-l’œil

      Raccolta di trenta opere del pittore Gregorio Sciltian, introdotte dallo scrittore Paul Vialar che, oltre a fornire la definizione di Trompe-l’œil servendosi delle parole del pittore stesso, ne delinea la figura, esaltandone il genio e la concezione artistica.

      Nel volume è riportato un breve estratto dal Trattato sulla pittura, in cui Sciltian stesso definisce ampiamente il concetto di trompe-l’œil intesa come un genere di natura morta spinta al parossismo dell’obbiettività e che nel desiderio di dare “l’illusione della realtà, appare l’essenza stessa dell’arte pittorica”. È presente inoltre una breve ma esaustiva biografia del pittore.

      L’introduzione, l’estratto e la biografia compaiono nel volume in italiano, francese e inglese. Un pratico indice delle tavole completa la raccolta, fornendo per ciascuna opera il titolo, l’anno di produzione e le misure.