Argomenti

10 risultati trovati - pagina 1 di 1

    • Pietro De Vita    Giorgio De Vita   

      Manuale di meccanica enologica

      Il testo fornisce una panoramica organica e sistematica delle macchine impiegate nel settore enologico. Di tali macchine sono descritte con linguaggio chiaro e rigoroso le correlazioni e le caratteristiche costruttive e funzionali e sono illustrati, in modo esauriente, le tipologie, i componenti, il ciclo operativo e la rispondenza alle esigenze enologiche di cui all’inizio di ogni capitolo si fa ampio cenno.

      Le quasi 500 immagini che corredano il testo completano la descrizione delle macchine e ne rendono più chiare le modalità di funzionamento.

      Questa nuova edizione, oltre all’aggiornamento normativo e alla completa revisione di tutto il testo, presenta argomenti nuovi e attuali su controllo e ispezione di bottiglie vuote e confezionate a inizio e fine linea, impianti di imbottigliamento mobili, rintracciabilità nel settore enologico, impianti solari, sistemi di saldatura e soprattutto sulla cantina, con i suoi molteplici aspetti e i relativi criteri di progettazione connessi alle esigenze produttive.

      Il volume si propone di fornire a tecnici, professionisti e studenti, nonché a operatori e cultori della materia, un valido strumento didattico e di lavoro, di facile e ampia consultazione, completo e articolato, finalizzato alla conoscenza e all’approfondimento delle più avanzate tecnologie meccaniche tese a migliorare la qualità dei vini e l’efficienza del lavoro.

    • Ulisse Belladonna    Angelo Mombelli   

      Pneumatica

      Principi - Impianti - Componenti - Automazione pneumatica ed elettropneumatica

      La tendenza sempre più accentuata verso l’automazione dei processi di produzione, che oggi investe aziende di tutte le dimensioni, dall’artigianato al grande complesso, trova nella pneumatica un valido sostegno alla risoluzione veloce, economica e razionale dei diversi problemi.Per la grande varietà dei suoi componenti e per le loro caratteristiche di leggerezza, sicurezza, affidabilità e integrabilità con altre tecnologie, la pneumatica è ancora il mezzo applicativo più usato, nonostante la tecnologia elettronica. Per poterla utilizzare nel modo più vantaggioso è necessario conoscerla sia dal lato delle possibilità di applicazione sia dal lato della prospettiva tecnologica. Infatti, pur essendo evidenti alcuni limiti della tecnica pneumatica, è sempre necessario un contatto equilibrato ma senza complessi, poiché i risultati negativi si ottengono quando si pretendono prestazioni impossibili ma anche quando non si conoscono o non si sfruttano possibilità reali.Questo testo presenta gli elementi fondamentali della disciplina in modo da consentire al lettore la conoscenza graduale dei diversi principi. Prosegue illustrando tutte le parti che costituiscono un impianto, fino ad arrivare, in modo logico e progressivo, alle tecniche di progettazione. Si rivolge ai tecnici dell’industria, a docenti e studenti delle scuole tecniche e a tutti coloro che desiderano apprendere e approfondire la materia.
    • Ulisse Belladonna   

      Elementi di oleodinamica

      Principi - Componenti - Impianti

      Il testo costituisce un’opera di sintesi riguardante i moderni sviluppi della tecnologia oleodinamica. Il volume presenta i diversi aspetti tecnici in forma graduale, considerando in successione i principi base, le unità di misura, la strumentazione, i componenti, le tecniche, i circuiti e le applicazioni. Corredato di numerosi esempi, lo studio del manuale consente di scegliere le tecniche di comando, di progettare circuiti e di assicurarne la manutenzione.
    • Ferdinando Massero   

      Il tecnico d’officina

      Il volume, giunto alla dodicesima edizione, si presenta completamente aggiornato per quanto riguarda i materiali, la loro designazione e le tabelle relative alle filettature.

      In questa edizione sono stati introdotti nuovi capitoli riguardanti le unità di misura del sistema SI, con i relativi coefficienti di trasformazione per passare dalle unità in uso a quelle del sistema internazionale, e le tolleranze di lavorazione e geometriche.

      Il testo, rivolto ai tecnici d’officina e agli studenti delle scuole professionali di meccanica, è arricchito dalla presenza di 235 figure inserite nel testo.

    • Mario Buccino   

      Il libro del tornitore moderno

      Tecnica d'officina per tecnici, capi officina, operai, allievi di scuole ed istituti industriali

      Il testo, articolato in sedici capitoli, tratta delle caratteristiche generali e delle parti essenziali del tornio, degli utensili da tornio, delle modalità d’uso e delle diverse tipologie di lavorazione.

      Il volume si rivolge a tecnici, capi officina, operai e allievi di scuole ed istituti industriali E risulta pertanto utile per diversi livelli di esperienza.

      Giunto alla sua ottava edizione aggiornata e aumentata: presenta 260 figure inserite nel testo, 74 tabelle e 24 tavole.

    • Giuseppe Casini   

      Calcolo e disegno meccanico per disegnatori operai e tracciatori

      L’opera, giunta alla decima edizione aumentata e aggiornata, si rivolge ai disegnatori operai e ai tracciatori.

      La trattazione teorica è suddivisa in sette ampi capitoli. Il primo contiene nozioni di matematica e fisica applicata; il secondo espone le principali proprietà dei materiali e il terzo si focalizza sull’elasticità applicata e sulla resistenza dei materiali; il quarto capitolo contiene nozioni di ingegneria meccanica mentre i successivi due riguardano rispettivamente le leve e le macchine per il sollevamento e l’idraulica e l’oleodinamica dei dispositivi meccanici. Infine, il settimo capitolo tratta argomenti di varia natura quali i formati normali dei fogli per disegni tecnici, la zigrinatura, i sistemi di tolleranza.

      Il volume è arricchito da 1150 illustrazioni inserite nel testo, 180 tabelle e un’appendice.

    • Giuseppe Grossi   

      Atlante pratico per tubisti, tracciatori, tecnici

      Costruzioni e sviluppi di tubi, lamiere e profilati

      Nelle tavole di questo volume sono messi a disposizione di tubisti, tracciatori ma anche tecnici, i dati necessari per l’esecuzione di tracciati o sviluppi in piano in scala ridotta.

      La consultazione delle tavole consente anche a chi non ha una chiara conoscenza di elementi di geometria di meglio comprendere lo sviluppo in piani di cilindri, di coni e di tramogge, qualsiasi sezione di taglio da innestare, nonché le suddivisioni di circonferenza a partire dalle fasce. Con l’utilizzo delle tavole, inoltre, si riducono i tempi di lavorazione.

      Il volume, in seconda edizione riveduta, aggiornata e ampliata, contiene 27 figure nel testo e 134 tavole corredate da 482 figure.