Argomenti

8 risultati trovati - pagina 1 di 1

    • Gaetano Conte   

      Manuale di impianti elettrici

      Progettazione, realizzazione e verifica delle installazioni elettriche in conformità con le Norme tecniche e di legge

      Il Manuale di impianti elettrici tratta in modo completo e approfondito gli argomenti utili ai tecnici che si occupano di progettazione, realizzazione e verifica delle installazioni elettriche, in particolare nel campo della media e della bassa tensione. Il testo è rivolto anche a tecnici di diversa formazione che abbiano necessità di accostarsi al settore degli impianti elettrici.

      Giunto alla sua quarta edizione, il manuale è stato completamente aggiornato sia sul piano normativo, sia riguardo le caratteristiche tecniche dei componenti presentati. In particolare, si è tenuto conto del regolamento CPR che definisce il comportamento dei cavi in caso d’incendio e delle prescrizioni della variante V2 della norma CEI 64-8 che ha introdotto numerosi cambiamenti per gli impianti elettrici nei locali medici.

      Infine, il manuale è arricchito da numerose applicazioni che riguardano casi professionali concreti, mentre nel capitolo conclusivo sono riportati tre esempi di progetti di impianti elettrici in bassa e media tensione.

    • Stan Gibilisco   

      Elettrotecnica ed elettronica

      Manuale pratico

      Il libro permette di imparare rapidamente e autonomamente i come e i perché dell’elettricità, dell’elettronica e delle comunicazioni.

      I singoli capitoli illustrano i principi e alcune loro applicazioni attraverso formule matematiche e calcoli di base, numerose illustrazioni ed esempi pratici. Il testo è ideale per acquisire i fondamenti di queste discipline e per approfondire concetti quali quelli di corrente continua e alternata, semiconduttori e circuiti integrati. Fornisce inoltre una panoramica sulle applicazioni più avanzate, come la robotica, la localizzazione radio e l’audio, oltre a costituire una guida per ottimizzare l’efficienza dei propri sistemi. Ogni capitolo termina con alcuni utili quiz di autovalutazione.

    • Nico Grilloni   

      I filtri passivi

      Progetto, calcolo e simulazione con SPICE

      I filtri, come è noto, sono circuiti di ampia diffusione in molteplici applicazioni sia dell’elettrotecnica che dell’elettronica. In particolare i filtri passivi, così definiti perché utilizzano soltanto componentistica passiva (resistori, induttori e condensatori) trovano ancora un largo impiego per alcune loro peculiari caratteristiche fra le quali, principalmente, si annoverano il funzionamento senza la necessità di alcuna alimentazione esterna e l’alta frequenza.
      Il presente manuale rappresenta un utile strumento per la reale progettazione dei filtri passivi passa-alto, passa-basso, passa-banda ed elimina-banda. Uno strumento che si rivolge sia allo studente di corsi di studio avanzati sia al tecnico progettista. Entrambi, infatti, ricorrendo a semplici espressioni matematiche e a tabelle semplificative di rapida consultazione, potranno con immediatezza dimensionare un qualsiasi filtro. Ogni singolo argomento è sempre corredato da più esempi di progetto simulati al computer con il software Spice, il più affidabile sistema di simulazione dei circuiti elettrici ed elettronici sia di tipo analogico sia di tipo digitale.
    • Nico Grilloni   

      I filtri attivi

      Progetto e calcolo

      Il volume, giunto alla seconda edizione, è interamente dedicato alla progettazione dei filtri attivi - passa-alto, passa-basso, passabanda, notch, passatutto - che utilizzano l’amplificatore operazionale come componente di base. Di ogni filtro, di tipo classico, a variabile di stato, o a commutazione capacitiva, vengono fornite le espressioni utili all’effettivo dimensionamento a cui fa sempre seguito uno o più esempi di progettazione. Di ciascun filtro è quindi eseguita la simulazione al computer tramite il software SPICE (Simulation Program with Integrated Circuit Emphasis) al fine di ricavare la relativa risposta in frequenza. Il software SPICE utilizzato è il CircuitMaker della Microcode Engineering che consente (www.microcode.com) il download gratuito della versione student.
      Rispetto alla precedente edizione è qui esposta una più vasta gamma di configurazioni con specifico riferimento all’uso sia dei moderni operazionali a reazione di tensione ad elevato GBW e ad alto slew rate, sia degli operazionali a reazione di corrente. Questi ultimi hanno consentito, per primi, l’estensione dell’impiego degli op-amp nell’ambito dell’IF e della RF. È ben noto, infatti, come fino a pochi anni fa l’uso degli amplificatori operazionali fosse di esclusiva pertinenza della bassa frequenza. L’immissione nel mercato della componentistica dei nuovi op-amp ne ha finalmente reso possibile l’utilizzazione anche in alta frequenza.
    • Giovanni Colella   

      Manuale di metrologia e strumentazione elettronica

      Fondamenti delle tecnologie di misura - Funzioni, caratteristiche, struttura circuitale, impiego e metrologia di oltre 60 tipi di strumenti - Metodi, procedimenti, sistemi di misura e verifica

      La metrologia ha il compito di indagare sui fenomeni fisici e di trasformare in dati quantitativi le sensazioni fornite dal fenomeno, impiegando strumenti di misura. I valori delle misurazioni dovrebbero essere completati dal valore dell’incertezza con cui queste vengono effettuate. La stessa strumentazione di misura, per garantire un limite conosciuto di incertezza, deve essere periodicamente sottoposta a conferma metrologica.
      Il manuale è suddiviso in parti. La prima espone il concetto di metrologia e ne indica i fondamenti, sintetizza le regole essenziali delle normative internazionali, descrive le metodologie generali di misura e introduce la loro applicazione. In ognuna delle altre parti è riportata una famiglia di strumenti di misura e ogni capitolo tratta un tipo di strumento. Vengono inoltre suggeriti sistemi e soluzioni diversi su cui basare misure e verifiche degli strumenti.
      Il testo analizza oltre 60 tipi di strumenti e 250 tra metodi e procedimenti. Pur conservando una parte teorica, con richiami alle nozioni basilari di elettronica, si propone come guida pratica, utile strumento di consultazione nella realtà lavorativa per gli addetti ai laboratori metrologici elettronici, per i progettisti dei sistemi di misura, per i tecnici collaudatori di apparecchiature elettroniche. Si affianca efficacemente ai testi di studio universitari e delle scuole medie superiori.
    • Enrico Sacchi    Giuseppe Biondo   

      Elettronica digitale

      Analisi e progetto di circuiti logici

      Il volume presenta concetti e nozioni di base dell’elettronica digitale, sviluppando in particolare le tematiche relative ai sistemi combinatori e alla logica sequenziale, i componenti e i dispositivi più complessi, come le memorie e i dispositivi logici programmabili e optoelettronici.

      Fornisce anche un’introduzione al microprocessore visto come punto di arrivo delle tematiche esaminate nei capitoli precedenti, nonché una sintesi dei simboli logici standard.

      Nell’appendice sono raccolti alcuni argomenti legati a temi già affrontati nella trattazione, ma che richiedono conoscenze di elettrotecnica e di elettronica generale.

      Ciascuno dei venti capitoli è strutturato in parti distinte - introduzione, analisi teorica, quesiti di verifica, paragrafo di riepilogo, problemi di difficoltà crescente ed esempi di analisi e di progetto – che facilitano l’apprendimento della materia.

      Gli argomenti sono trattati in modo critico, al fine di avviare il lettore a un’analisi non dogmatica della disciplina. È inoltre presente un modello di percorso studiato per l’apprendimento dei soli argomenti base.

    • Simon M. Sze   

      Dispositivi a semiconduttore

      Comportamento fisico e tecnologia

      Questo volume è un0introduzione ai principi fisici dei dispositivi a semiconduttore e ai processi tecnologici utilizzati nella loro fabbricazione.

      Il testo è suddiviso in tre parti. La prima descrive le proprietà dei semiconduttori e dei processi fisici coinvolti nei fenomeni di trasporto. Nella seconda parte vengono esaminate la fisica e le caratteristiche dei dispositivi a semiconduttore. La terza parte illustra i processi tecnologici dalla creascita cristallina ai processi litografici, dedicando una particolare attenzione ai dispositivi integrati.

      Lo svolgimento degli argomenti è integrato da una serie di problemi, posti alla fine di ogni capitolo, relativi ai temi presentati.

      Per la completezza e la scientificità della trattazione questo volume è rivolto a studenti di Fisica, Ingegneria elettronica e Scienza dei materiali. Rappresenta però anche un importante testo di riferimento per tecnici e studiosi che richiedano un aggiornamento sugli sviluppi dei dispositivi elettronici e della loro tecnologia.