Argomenti

4 risultati trovati - pagina 1 di 1

    • Clara Bulfoni    Paolo De Troia    Valentina Pedone    Zhang Tongbing   

      Il cinese per il turismo

      Manuale di lingua e mediazione

      A fronte della crescente affluenza di turisti cinesi in Italia e di un ormai consolidato mercato del turismo internazionale in Cina, questo volume intende rispondere all’esigenza di chi deve apprendere la lingua settoriale cinese nell’ambito turistico. Corrispondente ai livelli C1-C2 di competenza linguistica, il manuale consente di arricchire il lessico specifico di chi abbia già una buona padronanza della lingua cinese e può essere utilizzato come strumento di autoapprendimento da chi esercita la professione di guida o accompagnatore turistico oppure come ausilio per la preparazione all’esame per il patentino di guida turistica. Il testo è strutturato in 12 unità didattiche che ruotano intorno alla storia di una guida italiana che accoglie un gruppo di turisti cinesi: dall’arrivo in aeroporto e in hotel, allo svolgersi delle diverse situazioni (visite turistiche, shopping, ristorazione). Tutte le unità, in ordine di difficoltà lessicale progressiva, sono corredate da schede di mediazione culturale, che arricchiscono il tema della lezione, discutendo analogie e differenze culturali e comportamentali tra cinesi e italiani. A fine volume sono presenti un glossario generale dei termini utilizzati nel testo e le soluzioni degli esercizi. Alla pagina web www.hoeplieditore.it/7511-9 sono scaricabili le tracce audio Mp3 contenenti le registrazioni dei testi e dei dialoghi delle lezioni.

    • Luisa M. Paternicò    Emanuele Raini   

      Il cinese tecnico-scientifico

      Guida alla lettura e traduzione di articoli scientifici

      Il cinese tecnico-scientifico è uno strumento di supporto all’attività di lettura, comprensione e traduzione di testi di carattere scientifico e tecnologico. Attraverso una struttura chiara e immediata, il testo affronta il cinese settoriale, le sue peculiarità lessicali e le sue strutture grammaticali. Si tratta di un manuale innovativo, che si presta sia all’utilizzo in un contesto di didattica universitaria, sia all’uso privato, fungendo da guida per coloro che si apprestino, anche da autodidatti, ad effettuare i primi lavori di traduzione in questo settore. Nella scelta degli argomenti si è cercato di privilegiare tematiche attuali che possono costituire materia d’interesse per gli italiani (privati o aziende) che guardino ai progressi della scienza cinese. Le conoscenze di lingua cinese necessarie a un uso più agevole del manuale si collocano intorno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. Ognuna delle 10 unità comprende testi da leggere e tradurre, estratti da articoli recenti delle riviste scientifiche cinesi più autorevoli. I brani sono integrati da un vocabolario, da note linguistiche sugli aspetti sintattici e lessicali più peculiari, da rapidi approfondimenti sul tema trattato e da diversi esercizi, le cui soluzioni sono raccolte a fine volume.

    • Paolo De Troia    Tongbing Zhang    Chiara Romagnoli    Pingping Sun   

      Il cinese dei giornali

      Guida al linguaggio della stampa in Cina

      Il cinese dei giornali è un manuale di introduzione al linguaggio della stampa cinese, linguaggio caratterizzato da lessico e registro specifici, che richiedono un’attenzione particolare e costituiscono un passaggio necessario nell’apprendimento della lingua cinese.

      L’accesso al mondo dell’informazione della Cina contemporanea è infatti uno strumento fondamentale per tutti coloro che, per lavoro o per interesse personale, si accostino all’attualità della Repubblica Popolare Cinese.

      Il corso si rivolge a chiunque abbia una conoscenza del lessico e della grammatica di base della lingua cinese e può essere utilizzato sia in una classe di lingua di livello avanzato sia come supporto nell’autoapprendimento.

      Le dieci lezioni del manuale trattano argomenti di politica estera, politica interna, cultura, società, economia, sport, ambiente e turismo, e sono corredate dalla traduzione delle parole nuove, da ricche note linguistiche e culturali e da esercizi volti a consolidare il lessico, a orientarsi nella sintassi e a sviluppare capacità di traduzione e comprensione. Il volume è inoltre integrato dalle soluzioni degli esercizi presenti nelle dieci unità.

    • Barbara Leonesi   

      Cinese & affari

      Manuale pratico di cinese commerciale

      Negli ultimi anni il boom economico della Cina e il suo ingresso ufficiale nell’economia globale hanno determinato un forte incremento della domanda di figure professionali con buone competenze in lingua cinese commerciale. Questo manuale nasce appunto per rispondere alle esigenze di coloro che, avendo già acquisito le competenze linguistiche di base del cinese mandarino (livello B1-B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue QCER, equivalente al livello III-IV della certificazione Chinese Proficiency Test HSK), cercano un pratico strumento per l’apprendimento delle strutture e del lessico specifico del cinese commerciale.

      Le nove unità che compongono il volume si snodano lungo il percorso abitualmente seguito da un’azienda quando acquista o vende dei prodotti in Cina, dai primi contatti fino alla firma del contratto di compravendita. Ogni lezione include email e dialoghi di uso quotidiano in azienda e nel commercio, corredati di un ricco apparato didattico in cui vengono affrontate le strutture sintattiche più complesse e l’uso dei nuovi lemmi. Forme scritta e orale della lingua sono descritte separatamente, in modo tale da mettere il lettore in condizione di distinguere e praticare entrambi i registri.

      Le tracce audio Mp3 scaricabili all’indirizzo web www.hoeplieditore.it/4798-7 contengono la registrazione dei testi relativi alle attività di ascolto e di lingua parlata proposte nelle varie lezioni.