Soggetto: lingue-orientali

61 risultati trovati - pagina 1 di 7

    • Monica Ruocco    Andrea De Benedittis   

      Introduzione alla scrittura araba

      Questo volume fornisce le basi per intraprendere lo studio della lingua araba. Fondato su una solida impostazione scientifica e una consolidata esperienza di insegnamento, il testo introduce al sistema di scrittura della lingua araba attraverso una grafica accattivante che ne facilita l’assimilazione dell’alfabeto. Dopo una sezione introduttiva sulle caratteristiche peculiari della scrittura araba, il testo si articola in diverse sezioni, che consentono passo dopo passo di imparare l’alfabeto arabo e alcune elementari regole ortografiche e grammaticali della lingua. Ogni grafema è presentato all’interno di singole schede corredate di vari esercizi di scrittura. I file audio Mp3 consentono di apprendere la corretta pronuncia delle parole presenti nelle unità. Oltre che agli studenti universitari il volume si rivolge a chiunque voglia avvicinarsi, anche da autodidatta, allo studio dell’arabo con un metodo di apprendimento rapido e divertente.

    • Claudia Maria Tresso   

      Lingua araba contemporanea

      Grammatica, lessico ed esercizi

      Il volume presenta la versione contemporanea della lingua araba cosiddetta “standard”, che viene oggi utilizzata in forma scritta e orale nei contesti formali inter-arabi ed è una delle sei lingue ufficiali delle Nazioni Unite. Espressamente concepita per gli studenti italofoni, questa nuova edizione rivista e aggiornata del testo copre i livelli A1-B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue ed è formata da 23 lezioni suddivise in 5 unità tematiche ciascuna delle quali si conclude con un capitolo di Revisione e una Scheda di ripasso. Ogni lezione comprende una sezione grammaticale, diversi paragrafi di esempi, una rubrica lessicale, una serie di esercizi da svolgersi oralmente o per iscritto e uno o due brani in arabo, spesso in forma di dialogo. I capitoli di Revisione consentono di ripassare la materia con nuovi vocaboli, esercizi e letture, e nelle rubriche lessicali molti lemmi si trovano commentati e forniti in contesto con alcuni esempi. Completano il volume un’Appendice sul verbo corredata da 34 tabelle di coniugazione che corrispondono ad altrettanti paradigmi verbali un dizionario che riporta i circa 800 lemmi presentati nel testo secondo l’ordine alfabetico sia dall’italiano verso l’arabo sia in quello dall’arabo verso l’italiano, e due glossari italiano-arabo: uno relativo ai nomi geografici e uno ai termini grammaticali. Tutti i testi arabi, sia negli esempi e nelle rubriche lessicali, sia negli esercizi e nei brani o dialoghi, sono completati con le vocali brevi e gli altri segni che ne consentono una facile lettura e ne favoriscono l’apprendimento, ma diversi brani vengono forniti anche nella versione con le sole consonanti per abituare lo studente ad approcciarsi ai testi reali.

    • Silvana De Maio    Carolina Negri    Junichi Oue   

      Corso di lingua giapponese

      Questo primo volume dell'edizione italiana di International Christian University, Japanese for College Students (Basic), Tokyo, Kodansha International, nasce dall'esigenza di fornire uno strumento di lavoro utile a chi si avvicina allo studio della lingua giapponese per la prima volta, anche da autodidatta.
      Ogni lezione presenta modelli di frase con le nuove strutture sintattiche, esercizi per applicarle nella produzione scritta e orale, note grammaticali esplicative, una sezione per la scrittura dei caratteri e un vocabolario con la traduzione in italiano dei termini presentati.
      Vengono inoltre date precise indicazioni su come utilizzare in maniera proficua il testo di cui i tre curatori hanno constatato personalmente l'efficacia grazie alle loro esperienze di insegnamento.
      Le registrazioni delle varie lezioni possono essere ascoltate sul sito della International Christian University:
      http://subsite.icu.ac.jp/jlp/text_e.html
    • Federico Masini    Tongbing Zhang    Hua Bai    Anna Di Toro    Dongmei Liang   

      Il cinese per gli italiani

      Il cinese per gli italiani, giunto alla seconda edizione e ora organizzato in due volumi, è il primo corso completo per l´apprendimento della lingua cinese da parte di parlanti italiano.
      Questo primo volume consente di raggiungere i livelli A1 e A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER) e della certificazione cinese Hanyu Shuiping Kaoshi (HSK); si articola in venti lezioni, ordinate secondo una progressione di difficoltà grammaticale e sintattica, con dialoghi e testi ambientati in Italia, dove si intrecciano le vicende di alcuni ragazzi cinesi e italiani. L´opera è corredata da numerose appendici, da esercizi pratici di pronuncia, scrittura, grammatica e traduzione, da dettagliate spiegazioni grammaticali e lessicali, da un´ampia trattazione della scrittura cinese e da 2 CD-Audio, che contengono esercizi e testi dei dialoghi presenti nel libro.
      Il corso prosegue con il secondo volume, che consente di raggiungere i livelli B1 e B2 del QCER e della certificazione HSK, ed è completato da un terzo volume, intitolato Il cinese per gli italiani. Corso avanzato. I tre volumi offrono così un percorso completo per chi intende dedicarsi allo studio della lingua cinese, oppure desidera più semplicemente essere in grado di articolare semplici espressioni durante un soggiorno in Cina.

    • Tiziana Lioi    Andrea De Benedittis   

      Introduzione alla scrittura cinese

      Questo volume introduce allo studio dei radicali della lingua cinese e presenta i primi 349 caratteri di base, corrispondenti ai primi due livelli dell’esame di competenza linguistica HSK. Dopo una sezione introduttiva sulle caratteristiche peculiari della scrittura cinese, il testo si articola in due parti: la prima è dedicata ai radicali, divisi in quattro unità tematiche per favorirne la memorizzazione, mentre la seconda parte presenta i 349 caratteri dei livelli 1 e 2 dell’HSK. Ogni carattere è descritto in una scheda che ne illustra la pronuncia, il significato, la variante non semplificata, il radicale, l’ordine di scrittura e il numero di tratti. A ciascun carattere sono poi associate due parole o sintagmi con la relativa fraseologia che ne esemplifica l’uso. Corredano il testo note a margine sull’origine dei caratteri, sulle regole che ne guidano la scrittura, sull’uso nella lingua cinese moderna e su eventuali curiosità o particolarità. I caratteri sono raggruppati all’interno di dieci unità didattiche divise in base al numero dei tratti che li compongono, corredate di esercizi per la memorizzazione e il ripasso. Il volume si rivolge a chiunque intraprenda lo studio del cinese e voglia imparare in modo sistematico i caratteri e il funzionamento dei radicali al loro interno, ma anche a coloro che sono interessati ad avvicinarsi alla lingua e alla cultura cinese attraverso l’apprendimento delle regole di scrittura dei caratteri.

    • Claudia Maria Tresso   

      Il verbo arabo

      Morfologia, paradigmi di coniugazione, forme base e forme derivate di verbi regolari, geminati, con radicale hamza e deboli

      Il verbo arabo costituisce una guida chiara, completa e di agile consultazione per conoscere il sistema verbale della lingua araba.

      Il testo è articolato in 3 sezioni: la grammatica del verbo: forme e radici, tempi e modi, con un elenco delle particolarità e agevoli rimandi alle relative tabelle di coniugazione;

      135 tabelle di coniugazione dei verbi trilitteri e quadrilitteri, regolari, geminati, con radicale hamza e deboli; un indice alfabetico di oltre 10.000 verbi.

    • Giorgio Milanetti    Smiti Tanya Gupta   

      Corso di lingua hindi

      La lingua hindi, lingua ufficiale dell’Unione Indiana, è parlata da centinaia di milioni di persone non solo in tutta l’India ma anche nel resto dell’Asia, in Europa, America del nord, Africa, Oceania. Nonostante la varietà linguistica del subcontinente indiano e la crescente diffusione dell’inglese, la lingua hindi è il più importante e spesso l’unico strumento per accostarsi alle complesse realtà economiche e politiche dell’India moderna, per conoscere la sua straordinaria cultura e per entrare direttamente in contatto con la sua variegata società.

      Il Corso di lingua hindi è uno strumento completo per imparare la lingua. Le ventiquattro unità didattiche si articolano in sezioni contenenti testi e immagini, regole grammaticali, esercizi scritti e orali e un ampio glossario. Il metodo proposto è chiaro e graduale, e permette al lettore di compiere rapidi progressi nell’apprendimento.

      Al sito www.hoeplieditore.it/4067-4 è possibile scaricare le tracce in formato MP3 per svolgere gli esercizi orali ed esercitarsi nella pronuncia e nella comprensione della lingua.

    • Antonetta Lucia Bruno    Ahn Miran   

      Corso di lingua coreana

      L’interesse per la lingua coreana è sempre più vivo anche in Italia, come prova il crescente numero di studenti iscritti ai corsi universitari e non. I marchi di aziende elettroniche e automobilistiche coreane sono ormai quotidianamente sotto i nostri occhi, ma l’avanzata del cosiddetto fenomeno Hallyu sta interessando anche molti altri settori, primo fra tutti quello dell’intrattenimento, dal cinema alla musica.

      Il Corso di lingua coreana rappresenta la prima opera in italiano dedicata a tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questo idioma. La metodologia adottata prevede 25 lezioni, strutturate in modo da ottimizzare il lavoro di acquisizione linguistica sulla base di esercizi di lettura, ascolto, riassunto e composizione, e corredate di un ricco e variegato vocabolario, di esaurienti note grammaticali, di originali esercizi lessicali, grammaticali e di conversazione, nonché di prove di traduzione scritta e simultanea.

      Alla pagina web del libro presente nel sito www.hoeplieditore.it sono scaricabili le tracce audio Mp3 da utilizzare come supporto al testo. Contengono parti di ascolto, di comprensione, di dettato e di traduzione, e rappresentano ore aggiuntive di assimilazione e di messa in pratica di quanto indicato nelle lezioni.

    • Shaogong Han   

      La Storia e le storie

      I due racconti qui presentati, Il tappo blu e Davvero?, sono accomunati dalla riflessione su cos’è e chi fa la Storia, e pur appartenendo a periodi diversi del percorso letterario dell’autore sono ugualmente rappresentativi della scrittura di Han Shaogong.

      Il volume si apre con alcune pagine dedicate allo scrittore. Seguono quindi i due racconti in lingua originale, ciascuno preceduto dal relativo riassunto e accompagnato da note di carattere grammaticale, lessicale e culturale per agevolare la lettura. Il testo è inoltre corredato di un ricco glossario che permette al lettore di accostarsi ai racconti in lingua originale senza dover ricorrere all’uso del dizionario.

      Il volume è accompagnato da un CD-audio con la lettura integrale dei due racconti.

      La collana ha l’intento di presentare i testi più rappresentativi della letteratura cinese moderna e contemporanea in lingua originale.

      I volumi della collana, diretta da Federico Masini, si prestano a essere utilizzati in classe per esercitazioni di lettura e di traduzione, ma sono anche rivolti, oltre che agli studenti, a chiunque desideri immergersi in presa diretta nell’universo letterario e culturale della Cina d’oggi.

    • Anyi Wang   

      (Tele) Visioni della Cina d’oggi

      Nei due racconti qui presentati, Mille donne, un volto e L’esserino, l’autrice esplora ironicamente le distorsioni della realtà prodotte dalla televisione.

      I testi, il cui contenuto è riassunto in apertura, sono corredati di un ricco glossario e di una serie di note di carattere grammaticale e culturale che permettono al lettore di accostarsi ai racconti in lingua originale senza dover ricorrere all’uso del dizionario.

      Il volume è accompagnato da un CD-audio con la lettura integrale dei due racconti.