Soggetto: marketing

11 risultati trovati - pagina 1 di 2

    • Miriam Bertoli   

      Web marketing per le PMI

      Strategia digitale per fare business con Facebook, SEO, e-mail & co.

      Facebook, il sito, i motori di ricerca, le e-mail: sono alcuni degli strumenti del marketing digitale che permettono alle Piccole e Medie Imprese di raggiungere nuovi clienti in Italia e all’estero. Come usare il digitale per vendere di più e meglio, innovare e competere? In un percorso di acquisto che unisce sempre di più online e offline, come scegliere il mix di investimenti più efficace? Questa terza edizione di uno dei best seller della collana di Digital Marketing guida il lettore passo dopo passo nel definire il piano di marketing digitale, presenta i principali strumenti a disposizione, svela i segreti per ottenere risultati soddisfacenti e spiega in modo semplice come orientarsi tra termini in inglese e novità. Pensato per imprenditori, responsabili marketing e commerciali, studenti o professionisti che si stanno avvicinando a questo settore, Web marketing per le PMI è arricchito da contenuti multimediali, esempi, casi di successo e testimonianze di chi ha migliorato, e talvolta salvato, la sua attività grazie al web.

    • Philip Kotler    Svend Hollensen    Marc Oliver Opresnik   

      Social Media Marketing

      Marketer nella rivoluzione digitale

      Il marketing e la comunicazione stanno vivendo l’impatto della rivoluzione digitale. La crescente diffusione di blogging, podcasting e social network permette ai consumatori di tutto il mondo di condividere opinioni su prodotti e servizi con un pubblico potenziale di miliardi di persone. La pubblicità tradizionale non ha più l’impatto che aveva in passato. Social Media Marketing, considerato da BookAuthority uno dei migliori manuali di marketing a livello mondiale, guida il lettore nel labirinto di community, piattaforme e risorse social, e lo mette in grado di decidere consapevolmente quali strumenti usare e come massimizzare la loro efficacia.

    • Jean-Pierre Lozato-Giotart   

      Geografia del turismo

      Il sapere geografico, nato dalla necessità dell’uomo di relazionare e relazionarsi, con sé, con l’altro e con il proprio ambiente, si ripropone ai nostri giorni come una strategia “innovativa”, che reintroduce e ricompone quel legame tra uomo e natura, fondamentale per l’equilibrio dell’ecosistema e che con l’era moderna si era andato progressivamente sfilacciando.

      In questa nuova visione del futuro il turismo, diventato un fenomeno di massa a partire dalla metà del XX secolo, mostra i segni di un avvenimento senza precedenti. Il turismo si sta insinuando dappertutto, con processi di frammentazione del territorio, ma anche di ricomposizione sulla base di una molteplicità di legami con il milieu geografico. Proprio questi legami sono sempre stati al centro della ricerca di Lozato-Giotart ed emergono soprattutto in questa nuova edizione, fortemente innovativa, con una chiarezza d’intenti che solo l’esperienza maturata dall’autore in più decenni di ricerca e di verifica sul terreno potevano dare.

      Il testo si pone l’obiettivo di una riflessione ampia che va dal recupero dell’immaginario turistico con la presentazione dell’albero dei sensi, anima dei sogni turistici, sino alle politiche turistiche sostenibili, deboli nella capacità di gestire lo spazio turistico in modo pluridisciplinare e trasversale; il tutto sostenuto da numerosi e differenti casi di studio presi in esame in ogni parte del mondo. Proprio per questo, il metodo geografico risulta qui arricchito da contributi della sociologia, della storia, dell’economia e di altre scienze umane sempre con la massima attenzione alla semplicità e alla comprensione del testo rivolto al vasto pubblico degli studenti e degli operatori professionali.

      Una geografia del turismo che ha quindi una nuova ambizione, quella di fare strada alla riflessione di tutti verso la ricerca di un optimum turistico e di partecipare a livello internazionale al dibattito sulla sostenibilità, la vera sfida dei prossimi decenni nella metamorfosi del turismo.

    • Asterio Savelli   

      Sociologia del turismo

      La figura del turista, le sue motivazioni e i suoi comportamenti non appaiono oggi più riconducibili a un modello interpretativo stabile e univoco: la ricerca e la riflessione sociologica sono chiamate a riscoprire il turismo nella sua complessità storica, quale fenomeno che nasce e si differenzia secondo percorsi che riflettono le più ampie trasformazioni in atto nella società che lo genera.

      Questo volume intende offrire quadri di riferimento teorico e metodi di analisi sociologica per interpretare la nascita e la diffusione del fenomeno turistico, evidenziando le condizioni e le forze che ne determinano il mutamento nelle varie fasi storiche, in particolare nella nostra epoca di transizione.

      Nel testo sono descritti i caratteri del viaggio, momento nel quale si definiscono e si trasformano le personalità individuali e i rapporti sociali, si realizzano l’incontro e lo scambio tra soggetti e gruppi diversamente qualificati. Vengono poi analizzate la nascita e l’evoluzione del turismo moderno con riferimento ai più ampi sistemi di rapporto che legano gli individui, gli strati sociali e la società nel suo complesso. L’evoluzione delle teorie interpretative viene ripercorsa fino ai più recenti contributi che studiano il nuovo rapporto tra tempo di lavoro e tempo libero, le figure sociali emergenti e i significati dei loro comportamenti. Conclude il lavoro una rassegna delle esperienze di ricerca e di elaborazione teorica compiute dalla sociologia del turismo in Italia.

    • Roberta Garibaldi   

      Economia e gestione delle imprese turistiche

      In questa nuova edizione il volume offre un’ampia panoramica delle principali tipologie di imprese turistiche aggiornata ai significativi mutamenti del contesto economico e legislativo. Nella trattazione sono analizzati i cambiamenti del settore turismo, tra cui in particolare l’incremento del mercato on-line e la crescita dell’offerta extra-alberghiera. Articolato in tre parti, il manuale si compone di dieci capitoli scritti da esperti, collegati all’ambito accademico e con specifiche competenze nei diversi settori. Dopo una sezione propedeutica di carattere teorico, sono descritte le più significative tipologie di imprese affermatesi nel corso degli anni nel campo dell’offerta e in quello dell’intermediazione. Il quadro della trattazione conduce ad affrontare il tema dell’impresa turistica da prospettive di complessità del sistema, incoraggiando un approccio critico e non solo descrittivo ai problemi del comparto. Oltre che agli studenti universitari di scienze del turismo, il testo si rivolge anche ai professionisti del settore interessati ad avere un quadro aggiornato della materia.

    • Annalisa Tunisini   

      Marketing B2B

      Capire e gestire le reti e le relazioni tra imprese

      Il marketing business-to-business è rappresentato dall’insieme dei processi di analisi, di formulazione e di erogazione del valore a clienti rappresentati da altre organizzazioni. Questo volume fornisce gli strumenti interpretativi utili a capire e a gestire questo tipo di mercato, costituito da piccoli numeri, concentrazione, relazioni di scambio complesse, reti e interdipendenze. A tale scopo, il testo combina l’offerta di strumenti concettuali e metodologici con l’esposizione di casi ed esempi concreti e si contraddistingue per le seguenti caratteristiche: lo sviluppo di un approccio customer-based al marketing B2B, l’analisi articolata ed approfondita del comportamento d’acquisto del cliente business, l’attenzione alla dimensione relazionale dello scambio tra cliente e fornitore ed alla natura reticolare dei mercati, la visione processuale del marketing nelle imprese, l’analisi dei principali cambiamenti in atto per effetto delle nuove tecnologie. Il volume prevede come materiale di supporto alla didattica le slides in Power Point relative ai singoli capitoli. Il docente interessato all’adozione del testo può farne richiesta a questo indirizzo: promozione.universita@hoepli.it.

    • Maurizio Masini    Jacopo Pasquini    Giuseppe Segreto   

      Marketing e comunicazione

      Strategie, strumenti, casi pratici

      Negli ultimi anni, in seguito all’avvento del digitale, il marketing e la comunicazione hanno conosciuto trasformazioni talmente radicali da averne cambiato in profondità gli approcci, le strategie, le tecniche. Da qui la nuova visione d’insieme che questo libro cerca di fornire. Il volume prende le mosse dalle teorie e dalle definizioni classiche, nella consapevolezza che i grandi studiosi del passato sono ancora fondamentali per comprendere oggi le dinamiche di marketing e comunicazione. I capisaldi della comunicazione d’impresa, comunque aggiornati alla luce della trasformazione digitale, sono trattati in profondità: dal branding alla pubblicità, dalle ricerche di mercato alle relazioni pubbliche, fino agli eventi. L’ultima parte ha come focus proprio l’ecosistema digitale e illustra come l’ottimizzazione delle pagine web in funzione del loro posizionamento sui motori di ricerca o il design dell’esperienza dell’utente siano, insieme a un approccio strategico ai social media, imprescindibili per chiunque voglia fare marketing e comunicazione. A partire dall’esperienza del Master in Comunicazione d’impresa dell’Università di Siena, i diversi temi sono affrontati da studiosi provenienti da numerosi atenei nazionali e internazionali, nonché da professionisti di primo piano che operano all’interno di imprese, agenzie di comunicazione e società di consulenza. Ciascun capitolo è poi arricchito da schede di approfondimento e interviste a esperti del settore. Una pluralità di voci e discipline che ha l’obiettivo di definire un framework completo, indispensabile per chi si affaccia per la prima volta al mondo del marketing e della comunicazione, ma anche per chi, in questo mondo, opera già a livello professionale.

    • Andrea Cioffi   

      Digital Strategy

      Strategie per un efficace posizionamento sui canali digitali

      Questo libro si rivolge a tutte quelle imprese che devono pianificare, attuare e misurare efficaci strategie di comunicazione sui canali digitali. Il testo offre al lettore tutti gli strumenti utili per supportare i processi di cambiamento necessari per un presidio efficace dei canali digitali. La metodologia operativa presentata sposa una logica di tipo inbound, essendo incentrata sullo sviluppo di strategie di content marketing con l’obiettivo di mettere un’impresa nella condizione di attrarre il proprio target di riferimento. Il libro è diviso in tre parti. Parte I - Normativa. Si fa chiarezza su termini inflazionati come digitale, economia digitale, strategia digitale, canali digitali e i principali trend a cui prestare oggi attenzione. In questa sezione, inoltre, si fa luce sull’evoluzione dei modelli di consumo e del concetto di customer journey. Parte II - Posizionamento sui canali digitali. In questa sezione sono illustrati metodologie e strumenti di visual management, con consigli per la definizione di strategie di contenuto e per la promozione dello stesso sul web e sui social network. In questa parte si offre anche una panoramica dei principali servizi a supporto della comunicazione digitale. Parte III - Organizzazione. Questa sezione esamina gli aspetti di natura organizzativa, sia a livello macro sia micro, per aiutare il lettore a comprendere non solo l’impatto che la trasformazione digitale può avere sui processi manageriali di marketing e di comunicazione, ma anche le influenze sull’intera organizzazione di impresa.

    • Philip Kotler    Hermawan Kartajaya    Iwan Setiawan   

      Marketing 4.0

      Dal tradizionale al digitale

      Da quando Marketing 3.0 ha diffuso in tutto il mondo l’idea del “marketing umanistico” nuovi strumenti e tecnologie avanzate permettono di raccogliere informazioni più precise sui nostri clienti: chi sono e come prendono le decisioni d’acquisto. Paradossalmente l’analisi dei big data consente di creare prodotti e servizi sempre più personalizzati, e Marketing 4.0 espone con autorevolezza una metodologia che permette di accompagnare i clienti nel percorso dalla brand awareness alla brand advocacy. In questo nuovo e attesissimo progetto Philip Kotler, il padre del marketing moderno, presenta metodi di efficacia concreta con cui guidare il cliente nelle varie tappe del suo viaggio. Il cammino tradizionale che conduce all’acquisto (aware, appeal, ask, act) viene arricchito con una quinta componente, l’advocacy: perché le opinioni dei nostri amici e familiari influenzano profondamente le decisioni d’acquisto. Scopriamo così come si esercita quell’influenza, in che modo possiamo indirizzarla e quali strategie impiegare per sfruttare al massimo la personalizzazione delle esperienze attraverso metriche efficaci e best practice innovative. I consigli puntuali e le spiegazioni intuitive permettono di passare facilmente da una mentalità tradizionale a un approccio orientato al marketing digitale, con suggerimenti utili da mettere subito in pratica. I riassunti alla fine di ogni capitolo riepilogano gli argomenti affrontati, facendo di questo libro non solo un manuale ma un’opera di consultazione, ricca di spunti di riflessione che instradano il lettore in un percorso di apprendimento personale e che aiutano a focalizzare le discussioni di gruppo per coinvolgere l’intera azienda. Trasformare radicalmente il modo in cui pensiamo può sembrare impossibile, ma grazie a Marketing 4.0 potrete iniziare subito a riscuotere successo nel parametro che ancor oggi resta il più importante: l’opinione che il cliente si fa di voi.

    • Caterina Garofalo    Francesco Gallucci    Mariano Diotto   

      Manuale di neuromarketing

      Il neuromarketing si propone di indirizzare, ispirare e guidare le aziende e le organizzazioni a comprendere in modo più profondo - e connesso alle trasformazioni culturali, sociali ed economiche - i bisogni, le attese e i desideri delle persone per favorire il miglioramento continuo delle proprie strategie di marketing, di comunicazione, di management e di brand equity.

      Questo manuale vi accompagnerà nel viaggio che, partendo dal racconto delle basi scientifiche del neuromarketing e della sua genesi, vi condurrà a scoprire tutti i possibili ambiti di riferimento e le nuove frontiere di applicazione come il neuro-design thinking, il neurobranding, il neuroselling, il neuroretail, il neuromanagement, la neuroleadership, la neuroeconomia e la neuroetica.