Soggetto: ingegneria-gestionale

9 risultati trovati - pagina 1 di 1

    • Nicola Costantino    Roberta Pellegrino    Barbara Scozzi   

      Economia e organizzazione aziendale

      Teoria, metodo ed esercitazioni

      Il testo presenta in maniera organica e sintetica le nozioni indispensabili a una corretta lettura di alcune delle maggiori questioni di carattere economico, gestionale e organizzativo che attengono all’attività dell’ingegnere sia all’interno di imprese private sia in enti pubblici o in qualità di libera professione.

      Vengono in particolare esaminati i temi del funzionamento dei mercati (microeconomia) e dei più generali equilibri macroeconomici, le caratteristiche giuridiche dell’impresa e le nozioni di base di organizzazione aziendale, contabilità generale e contabilità industriale e le principali tecniche di gestione dei progetti. Un percorso didattico quindi che – partendo da concetti generali – si focalizza progressivamente sul funzionamento dell’impresa e sugli strumenti metodologici necessari a un’efficace gestione dei processi che in essa si svolgono.

      Il volume rappresenta un supporto didattico per i corsi di Economia e organizzazione aziendale presenti nella quasi totalità dei corsi di laurea in ingegneria e in numerosi altri corsi di studio.

      Ogni capitolo è corredato di esempi utili a far comprendere agli studenti la rilevanza e la finalità delle tematiche trattate, nonché di esercizi per la verifica delle conoscenze acquisite.

      Il testo è integrato da risorse on line disponibili all’indirizzo www.hoeplieditore.it, nella pagina dedicata al volume. È inoltre scaricabile in versione digitale, da leggere, sottolineare e annotare, su tablet e su computer.

    • Armando Brandolese    Alessandro Pozzetti    A. Sianesi   

      Gestione della produzione industriale

      Principi, metodologie, applicazioni e misure di prestazione

      Questo volume tratta in modo approfondito i problemi fondamentali della gestione dei sistemi produttivi, intesa come quell'insieme di attività che consentono di utilizzare al meglio le risorse (impianti, personale, know-how) per ottenere flussi di prodotti «vendibili», cioè disponibili a scadenze prefissate e con adeguati livelli di qualità e di costo.

      In particolare, dopo aver fornito criteri operativi per la misura delle principali prestazioni del sistema produttivo, si sviluppa il tema della programmazione della produzione nei suoi tre momenti fondamentali: formulazione del piano principale di produzione dei prodotti finiti, pianificazione dei fabbisogni di componenti, programmazione di breve termine. L'obiettivo è di fornire – mettendone in luce limiti e campi di applicazione – strumenti e metodologie concettualmente rigorose che coprano in modo organico l'intero spettro delle problematiche si quest'area.

      I destinatari del volume sono sia studenti di corsi universitari o postuniversitari che debbano acquisire conoscenza delle tecniche di gestione dei sistemi produttivi sia «uomini d'azienda» desiderosi di individuare nuovi spunti di soluzione ai problemi reali con i quali si confrontano quotidianamente.

    • Alberto Portioli Staudacher    Alessandro Pozzetti   

      Progettazione dei sistemi produttivi

      Criteri e metodologie

      Il testo propone in una raccolta organica e unitaria i criteri di analisi e le metodologie di progettazione dei sistemi produttivi.

      Partendo da un approccio rigoroso dal punto di vista teorico vengono descritte con un taglio operativo le caratteristiche delle diverse configurazioni dei sistemi produttivi - per la fabbricazione e il montaggio - fornendo, per ognuna di esse, i punti di forza e di debolezza, il campo di applicazione e gli strumenti concettuali per un corretto dimensionamento.

      Il testo è rivolto agli studenti di Ingegneria e agli allievi dei master postlaurea che affrontano corsi in cui si trattano problematiche di progettazione dei sistemi produttivi, ma rappresenta anche un utile strumento operativo per i responsabili aziendali della produzione e degli impianti, come riferimento per la scelta della configurazione, il calcolo della capacità produttiva e la verifica di un corretto dimensionamento del sistema.

    • Domenico Falcone    Fabio De Felice   

      Progettazione e gestione degli impianti industriali

      Il volume si propone di esaminare e sintetizzare la complessa materia di cui sono chiamati a interessarsi gli ingegneri che operano nella moderna industria di produzione di beni. La materia è sviluppata con un linguaggio discorsivo, ma rigoroso, attingendo alle esperienze maturate in ogni parte del mondo industrializzato e proponendo allo stesso problema diverse soluzioni per evidenziare come le scelte ottimali richiedano sempre attenzione per la loro coerenza con le situazioni reali, le risorse esistenti, le competenze maturate, le esigenze del mercato.Lo studio teorico, pur riferito a problemi reali, è rigoroso e non rifugge dall’applicazione di procedure matematiche e statistiche ovunque risulti necessario o opportuno. La comprensione della trattazione presuppone inoltre una conoscenza definita nel campo delle tecnologie meccaniche e dei materiali, delle macchine di produzione e della moderna meccatronica.Per esaltare l’approccio applicativo il testo propone comunque numerosi esercizi sia svolti che da elaborare.

    • Domenico Campisi    Roberta Costa    Paolo Mancuso    Donato Morea   

      Principi di economia applicata all’ingegneria

      Metodi, complementi ed esercizi

      Il volume si rivolge agli studenti di Ingegneria come supporto didattico per i corsi di base di Economia applicata e risponde all’esigenza di presentare in maniera agile, ma sistematica e completa, argomenti quali i modelli micro e macroeconomici e la teoria aziendale, trattati di solito in testi specialistici dedicati a singoli argomenti. Il testo offre spunti teorici, modelli e casi tratti dalla realtà economica e aziendale contemporanea affrontati da un punto di vista prettamente applicativo. L’obiettivo è di evidenziare le interrelazioni fra modelli di scala diversa, valutando l’impatto che le scelte di politica economica hanno sulle strategie e sul successo delle imprese. Ciascuno dei sei capitoli in cui è articolato il testo presenta una sintetica trattazione teorica, seguita da una serie di applicazioni ed esercizi. Il volume è integrato da risorse on line (ulteriori esercizi, applicazioni supplementari e svolgimenti degli esercizi presenti nel libro) disponibili all’indirizzo www.hoeplieditore.it/6306-2 ed è scaricabile in versione digitale, da leggere, sottolineare e annotare, su tablet e su computer.

    • Barbara Scozzi    Davide Aloini    Mariangela Lazoi    Stefano Lisi   

      Business Process Management

      Principi, metodi e applicazioni per la sostenibilità e la trasformazione digitale

      Il volume presenta i metodi e le applicazioni della gestione dei processi aziendali rivisitata in base ai principi di corporate sustainabilty e alla trasformazione digitale delle organizzazioni.

      Il testo consente di acquisire competenze e conoscenze inerenti le proprietà caratteristiche di un processo aziendale, i criteri di classificazione dei processi e le modalità di implementazione e gestione di una organizzazione per processi. Particolare attenzione è dedicata ai metodi per una gestione ambientalmente, socialmente ed economicamente sostenibile dei processi aziendali.

      Il volume si compone di tre parti. La prima discute i concetti alla base del Business Process Management presentando il processo aziendale e le sue componeti, mentre la seconda ne analizza le singole fasi. La terza parte, infine, propone casi ed esercizi formulati adottando la strategia dell’active learning, per consentire l'autovalutazione di quanto appreso.

      L'opera è completata da risorse digitali tra cui casi di studi, approfondimenti, esercizi svolti, interviste a CEO e test di verifica, disponibili sul sito hoeplieditore.it/università.