Soggetto: Lingue speciali

15 risultati trovati - pagina 1 di 2

    • Stefania M. Maci   

      English Tourism Discourse

      Insights into the professional, promotional and digital language of tourism

      In the last few decades, the rapid growth of the demand-supply processes in the travel sector has caused a dramatic development of the tourism industry. In order to sell the same product to different targets and on different markets, tourist organizations need to develop different genres presenting the same content with the same illocutionary purpose. This is linguistically attained thanks to the elaboration of professional, promotional and digital forms of discourse which employ rhetorical strategies complying with the use of particular lexical items, specific syntactical structures and precise textual levels of the language employed.

      By combining corpus linguistics and genre analysis, this volume aims to investigate if and to what extent tourism discourse dynamically reflects those new societal trends that have caused any development of the tourism industry.

      The results suggest that tourism discourse seems to have developed new linguistic strategies in both specialized and promotional purposes, characterized by the rise of a new hypertextual mode of communication euphorically describing the destination and conveying the idea that tourists are solely responsible for their choice of off-the-beaten-track destination.

      This volume, primarily aimed at undergraduate and postgraduate students, may also be of interest to any researchers or scholars interested in tourism discourse from a sociosemiotics perspective and discourse analysis. The corpus-based approach makes this the ideal introduction for all students and scholars interested in tourism discourse.

    • Marcella Mariotti   

      Giapponese per il business

      Guida al linguaggio nel mondo del lavoro

      Il volume offre un riferimento unico nel suo genere nel quale la lingua giapponese viene presentata come articolazione viva fra aspetti prescrittivi (le linee guida per il linguaggio onorifico) e lingua effettivamente utilizzata nelle conversazioni commerciali, superando così inutili e rischiosi stereotipi.

      Nato da una lunga esperienza sul campo dell’autrice, prima come traduttrice e interprete, poi come docente di Business Japanese e coordinatrice stage, tirocini e placement in ambito universitario, il testo raccoglie i temi più rilevanti per gli studenti e le aziende.

      Dopo un capitolo introduttivo su come avvicinarsi alle prime esperienze lavorative, segue una panoramica sul linguaggio relazionale e quattro unità pratiche sulle principali sfere di azione: al telefono, nel contesto di una fiera, durante una trattativa commerciale, nella corrispondenza elettronica.

      Ciascuna unità è corredata da esercizi grammaticali, di lessico, comprensione, pensiero critico e creativo. Completano il libro le soluzioni degli esercizi, un ampio glossario giapponese-italiano e italiano-giapponese dei termini tecnici e una lista di flashcard utilizzabili in app per lo studio a ripetizione mnemonica dilazionata (SRS).

      Il manuale è integrato dalle tracce audio in formato Mp3, utile supporto per il lavoro in aula e per lo studio in autonomia, scaricabili all’indirizzo www.hoeplieditore.it, nella pagina dedicata al volume.

    • Clara Bulfoni    Paolo De Troia    Valentina Pedone    Zhang Tongbing   

      Il cinese per il turismo

      Manuale di lingua e mediazione

      A fronte della crescente affluenza di turisti cinesi in Italia e di un ormai consolidato mercato del turismo internazionale in Cina, questo volume intende rispondere all’esigenza di chi deve apprendere la lingua settoriale cinese nell’ambito turistico. Corrispondente ai livelli C1-C2 di competenza linguistica, il manuale consente di arricchire il lessico specifico di chi abbia già una buona padronanza della lingua cinese e può essere utilizzato come strumento di autoapprendimento da chi esercita la professione di guida o accompagnatore turistico oppure come ausilio per la preparazione all’esame per il patentino di guida turistica. Il testo è strutturato in 12 unità didattiche che ruotano intorno alla storia di una guida italiana che accoglie un gruppo di turisti cinesi: dall’arrivo in aeroporto e in hotel, allo svolgersi delle diverse situazioni (visite turistiche, shopping, ristorazione). Tutte le unità, in ordine di difficoltà lessicale progressiva, sono corredate da schede di mediazione culturale, che arricchiscono il tema della lezione, discutendo analogie e differenze culturali e comportamentali tra cinesi e italiani. A fine volume sono presenti un glossario generale dei termini utilizzati nel testo e le soluzioni degli esercizi. Alla pagina web www.hoeplieditore.it/7511-9 sono scaricabili le tracce audio Mp3 contenenti le registrazioni dei testi e dei dialoghi delle lezioni.

    • Maria Chiara Ferro    Natalia Guseva   

      Dogovorilis! Affare fatto!

      La mediazione russo-italiano in ambito commerciale

      Il volume risponde all’esigenza di avviare allo studio della mediazione russo-italiano in ambito commerciale sin dal livello intermedio di competenza linguistica. Le 5 lezioni in cui si articola il testo presentano situazioni verosimili in un viaggio d’affari a Mosca. Ogni lezione è suddivisa in 7 parti ideate allo scopo di migliorare la padronanza delle abilità basilari per l’uso della lingua in campo professionale: costrutti e regole, requisito fondamentale per un’interazione efficace; metodo di organizzazione e memorizzazione del lessico microlinguistico, necessario per una comunicazione disambigua; capacità di autocontrollo e di uso alternato del russo e dell’italiano, indispensabili nell’interpretazione orale. Le attività di perfezionamento delle differenti competenze linguistiche sono di tipo diverso: esercizi a risposta multipla o a riempimento, esercizi di produzione scritta e orale guidata in lingua russa, attività di potenziamento della memoria e della velocità di risposta, traduzione bilingue. Le chiavi degli esercizi e la traduzione dei dialoghi rendono il manuale utilizzabile anche in autoapprendimento. Il testo si rivolge sia agli studenti universitari dei corsi di studio in Lingue o Mediazione linguistica sia a chi, avendo una conoscenza di livello intermedio del russo, intenda migliorare le abilità di interpretazione dialogica.

    • Sana Darghmouni   

      Arabo per affari

      Guida al linguaggio nel mondo del lavoro

      Questo volume risponde all’esigenza di offrire alcuni strumenti basilari per scrivere e parlare in arabo in contesti professionali, data l’importanza crescente che questa lingua ha assunto in diversi ambiti commerciali e per alcuni profili lavorativi. Il testo introduce gradualmente lo studente alla terminologia del mondo del lavoro, concentrandosi soprattutto su alcuni aspetti tecnici in un percorso di perfezionamento delle diverse competenze linguistiche in un contesto aziendale. Il corso si articola in 15 lezioni, ognuna delle quali illustra un determinato argomento ed è dedicata a un obiettivo specifico legato a una situazione lavorativa. Ciascuna lezione comprende accanto ai testi che descrivono le singole situazioni tematiche, un elenco di termini arabi tradotti in italiano ed esercizi di diverse tipologie. A fine volume è presente un glossario bilingue. Il testo è adatto non solo a studenti dei corsi di arabo per business, ma anche a chiunque abbia una conoscenza di livello intermedio della lingua araba e sia interessato a potenziarne le competenze specialistiche.

    • Julia Dobrovolskaja   

      Il Russo: l’ABC della traduzione

      Con la collaborazione di Claudia Zonghetti

      La nuova edizione riveduta e ampliata di questo ormai classico manuale si conferma quale testo di riferimento per l’insegnamento della traduzione da e verso il russo, a partire dalle regole elementari fino alle questioni di più complessa risoluzione, a livello lessicale così come sintattico. Il volume è strutturato in sezioni specifiche che affrontano gradualmente i diversi problemi posti dalla traduzione: traslitterazione, ordine delle parole, stile e registri linguistici, combinabilità dei vocaboli, interiezioni, espressioni alate, realia e proverbi, consecutio temporum nelle due lingue. Ogni capitolo è corredato da un’ampia sezione di esercizi di difficoltà crescente con esempi attinti al patrimonio letterario e giornalistico delle due lingue, allo scopo di fornire un panorama quanto più vario possibile di stili e forme espressive. Il volume offre inoltre un articolato “Glossarietto anti-errore” che riassume ed elenca proposte di traduzione dei lemmi e della fraseologia più insidiosi. Completa l’opera una ricca selezione di testi di narrativa, teatro, saggistica e poesia in lingua russa che ben si presta ad applicare quanto appreso nelle sezioni precedenti. I testi sono tutti corredati da note alla traduzione che identificano e spiegano i punti critici da affrontare. Oltre che agli studenti dei corsi universitari, il testo si rivolge a chiunque sia interessato ad approfondire la conoscenza del russo, in particolare negli aspetti legati alla traduzione.

    • Elisa Cadorin    Irina Kukushkina   

      Il russo per l’azienda

      Corrispondenza commerciale - Documenti legali - Dizionario commerciale

      Numerose aziende italiane sono interessate ad avere relazioni commerciali con la Federazione Russa e con i paesi russofoni: questo volume risponde alla loro esigenza di disporre di informazioni e di materiali per gestire al meglio i contatti e le trattative nelle esportazioni. Le varie parti in cui si articola il testo soddisfano in modo chiaro e completo le richieste di chi deve tradurre sia la corrispondenza aziendale sia tutti i documenti commerciali o legali necessari. Descrizione delle varie fasi dell’attività dell’azienda che esporta nei paesi russofoni dall’inizio dei rapporti di collaborazione alla sequenza delle operazioni e dei documenti per stipulare e dare esecuzione a un contratto. Ampio repertorio di frasi a seconda del tipo di comunicazione. 60 modelli di lettere per le diverse esigenze: richiedere o fornire informazioni, presentare campioni o quotazioni, offrire merci, servizi e collaborazione, trattare condizioni e prezzi, spedire offerte e fatture, mandare documentazione, ricordare una scadenza, sollecitare un pagamento o muovere un reclamo, inviare o rispondere a un invito. 20 documenti legali tra cui certificati di registrazione di persona giuridica e di bilancio, dichiarazioni di conformità, procure di rappresentanza e per incarichi speciali, verbali, contratti, statuto societario e visura camerale. Dizionario commerciale russo-italiano e italiano-russo. Elenco delle abbreviazioni e delle sigle commerciali

    • Luisa M. Paternicò    Emanuele Raini   

      Il cinese tecnico-scientifico

      Guida alla lettura e traduzione di articoli scientifici

      Il cinese tecnico-scientifico è uno strumento di supporto all’attività di lettura, comprensione e traduzione di testi di carattere scientifico e tecnologico. Attraverso una struttura chiara e immediata, il testo affronta il cinese settoriale, le sue peculiarità lessicali e le sue strutture grammaticali. Si tratta di un manuale innovativo, che si presta sia all’utilizzo in un contesto di didattica universitaria, sia all’uso privato, fungendo da guida per coloro che si apprestino, anche da autodidatti, ad effettuare i primi lavori di traduzione in questo settore. Nella scelta degli argomenti si è cercato di privilegiare tematiche attuali che possono costituire materia d’interesse per gli italiani (privati o aziende) che guardino ai progressi della scienza cinese. Le conoscenze di lingua cinese necessarie a un uso più agevole del manuale si collocano intorno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. Ognuna delle 10 unità comprende testi da leggere e tradurre, estratti da articoli recenti delle riviste scientifiche cinesi più autorevoli. I brani sono integrati da un vocabolario, da note linguistiche sugli aspetti sintattici e lessicali più peculiari, da rapidi approfondimenti sul tema trattato e da diversi esercizi, le cui soluzioni sono raccolte a fine volume.

    • Jingdan Wang    Qun Wang   

      Impariamo i proverbi cinesi

      Nella lingua cinese i proverbi rivestono un ruolo molto importante. In tutte le situazioni, sia formali che colloquiali, saper usare almeno un certo numero di proverbi di uso comune è indispensabile per rendere più incisiva la capacità di comunicazione. Questo volume consente allo studente già in possesso di una conoscenza intermedia del cinese di migliorare le competenze lessicali e grammaticali attraverso l’apprendimento dell’uso pratico di espressioni particolari, chengyu, composte di quattro caratteri. Il testo si struttura in 18 unità, ciascuna delle quali è dedicata ai proverbi di una determinata area semantica ed è divisa in quattro parti. Apre l’unità un brano in cui è raccontata l’origine di un proverbio, seguito da un secondo testo relativo al contesto culturale nel quale il proverbio viene usato; nella seconda parte si trovano le parole nuove della lezione, con la traduzione in italiano; la terza contiene una decina di proverbi, relativi alla medesima area semantica, brevemente spiegati in cinese; la quarta e ultima parte contiene gli esercizi per ripassare i concetti spiegati. A fine volume si trova una breve descrizione linguistica dei proverbi e delle frasi idiomatiche, le soluzioni degli esercizi e l’indice di tutte le parole nuove e dei proverbi presentati.

    • Paolo De Troia    Tongbing Zhang    Chiara Romagnoli    Pingping Sun   

      Il cinese dei giornali

      Guida al linguaggio della stampa in Cina

      Il cinese dei giornali è un manuale di introduzione al linguaggio della stampa cinese, linguaggio caratterizzato da lessico e registro specifici, che richiedono un’attenzione particolare e costituiscono un passaggio necessario nell’apprendimento della lingua cinese.

      L’accesso al mondo dell’informazione della Cina contemporanea è infatti uno strumento fondamentale per tutti coloro che, per lavoro o per interesse personale, si accostino all’attualità della Repubblica Popolare Cinese.

      Il corso si rivolge a chiunque abbia una conoscenza del lessico e della grammatica di base della lingua cinese e può essere utilizzato sia in una classe di lingua di livello avanzato sia come supporto nell’autoapprendimento.

      Le dieci lezioni del manuale trattano argomenti di politica estera, politica interna, cultura, società, economia, sport, ambiente e turismo, e sono corredate dalla traduzione delle parole nuove, da ricche note linguistiche e culturali e da esercizi volti a consolidare il lessico, a orientarsi nella sintassi e a sviluppare capacità di traduzione e comprensione. Il volume è inoltre integrato dalle soluzioni degli esercizi presenti nelle dieci unità.