Autore: Laura Potì

3 risultati trovati - pagina 1 di 1

    • Laura Potì   

      Le français à la réception

      Cours pratique pour les professionnels du front office

      Il testo si propone come strumento pratico, di agevole utilizzo, per l’apprendimento della lingua che serve per svolgere il lavoro di ricevimento nelle strutture ricettive. È quindi attento alla comunicazione sia orale sia scritta, poiché l’attività al front-desk e quella al back-desk richiedono competenze diverse.
      Un costante confronto tra la realtà formativa e lavorativa italiana e quella francese permette una buona preparazione culturale e pratica sia allo studente che lavorerà in Italia e dovrà far fronte alle richieste di clienti francofoni, sia allo studente che sceglierà invece di dedicarsi alla professione in paesi di lingua francese.
      Ogni modulo prevede quattro unità didattiche che ne sviluppano l’idea centrale. In ognuna di esse si approfondisce il tema (lessico professionale ed esercizi). Seguono le attività di laboratorio e la revisione grammaticale che richiama le regole importanti e ne consolida l’apprendimento.
      Gli esercizi sono numerosi e di varia tipologia, adattati alle competenze che si intendono sviluppare.
      Il testo è corredato di numerosi documenti autentici, quali formulari, questionari di gradimento, simbologia alberghiera, curriculum vitæ, bollettini ecc., tutti funzionali all’attività degli studenti.
    • Laura Potì   

      Pour bien faire

      Le français des services sociaux

      Pour bien faire si propone di fornire una guida nel variegato panorama delle professioni sociosanitarie usando la microlingua specifica del settore. Il testo è destinato agli alunni del terzo, quarto e quinto anno degli Istituti di istruzione professionale dell’indirizzo “Servizi sociosanitari”. Obiettivi generali del volume sono l’acquisizione ragionata dei contenuti e il raggiungimento delle competenze linguistiche necessarie per organizzare e attuare interventi adeguati alle esigenze sociosanitarie di persone e comunità, per la promozione della salute e del benessere biopsicosociale. Il volume è diviso in 3 moduli. Il 1° modulo ha come tema Les métiers dans le domaine de l’assistance e delinea alcune tra le principali professioni in questo settore: Assistant de service social, Chef de service en établissement social, Conseiller conjugal et familial, Conseiller en économie sociale et familiale, Médiateur familial, Psychologue en structure sociale, Résponsable d’établissement social et socio-éducatif, Technicien de l’intervention sociale et familiale. Il 2° modulo ha come oggetto Les métiers dans le domaine de l’animation et l’éducation ed individua figure professionali specifiche: Aide médico--psychologique, Animateur socioculturel, Assistant familial, Conseiller pénitentiaire d’inscrition et de probation, Éducateur de jeunes enfants, Éducateur téchnique spécialisé, Moniteur éducateur. Il 3° modulo, Les métiers dans le domaine du développement local, completa il panorama delle professioni con alcuni mestieri più “gestionali”: Agent de développement local, Médiateur social, Directeur d’une maison de retraite. Dal punto di vista metodologico, ogni Unità, corrispondente a un mestiere, contiene i seguenti elementi:

      • fiche technique (caratteristiche generali del profilo, esercizi lessicali e di consolidamento della lingua);

      • attività di laboratorio (con esercizi di comprensione);

      • revisione grammaticale (approfondimento di alcuni aspetti linguistici del francese con esercizi di difficoltà graduale). Il testo è corredato da alcuni dossiers tematici che affrontano argomenti di interesse sociale: l’adolescenza, la famiglia, la psicologia, il carcere, l’infanzia. Il volume si chiude con una sezione che sviluppa aspetti di civiltà relativi ai paesi francofoni (in particolare su cinema, musica, letteratura e tradizioni).

    • Laura Potì   

      Partout dans le Monde

      Manuel de français pour l'accueil hôtelier et touristique

      Il volume è suddiviso in due macro-moduli dedicati ai due settori principali del turismo. Il modulo 1 pone l’accento sull’accoglienza alberghiera, delineando le figure professionali del settore. Sono inserite due sezioni di approfondimento interdisciplinare: Techniques professionnelles (Laboratorio di servizi di accoglienza turistica) e Techniques de communication (Tecniche di comunicazione). Il modulo 2 è dedicato all’accoglienza turistica e ai vari mestieri collegati suddivisi in agenzie di viaggio, uffici del turismo e animazione. Anche qui sono presenti approfondimenti interdisciplinari: Méthodologie de montage d’une visite ou d’un voyage (Metodologia di organizzazione di una visita o di un viaggio), Géographie touristiques (Geografia turistica) e Disciplines touristiques et des affaires (Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva). In entrambi i moduli sono presenti attività di laboratorio e una revisione grammaticale che richiama le regole principali e ne consolida l’apprendimento. Gli esercizi sono numerosi e di varia tipologia, adattati alle competenze che si intendono sviluppare. Il testo è corredato di numerosi documenti autentici. È presente una sezione di Civilisation che comprende: L’Italie, La langue française dans le monde, La langue française et le cinéma, La langue française et le théâtre, La langue française et la littérature.