Risultati di ricerca: costruzioni e materiali

13 risultati trovati - pagina 1 di 2

    • Michelangelo Flaccavento   

      Complementi di Tecnica aeronautica

      Per Costruzioni aeronautiche

      Il volume si articola in 20 unità didattiche, raggruppate in 4 moduli, corredate di test di verifica, sotto forma di quesiti a risposta multipla, per consentire un controllo continuo e graduale dell’apprendimento. Nel modulo 1 (fisica applicata alle macchine) vengono presentate in forma sintetica e riassuntiva nozioni che in parte dovrebbero essere già note dai corsi di Fisica e che vengono completate con lo studio delle proprietà delle sezioni, delle macchine e delle trasformazioni energetiche. Nel modulo 2 (progettazione del mezzo aereo) viene prima trattata l’impostazione generale del progetto di un velivolo; vengono poi approfonditi i concetti di ergonomia, dimensionamento aerodinamico, disegno sia tradizionale che CAD, presentando i moderni software di disegno automatico. Nel modulo 3 (dimensionamento strutturale) vengono presentati i fondamenti del calcolo strutturale applicati al progetto e alla verifica strutturale del velivolo; dopo avere effettuato l’analisi dei carichi agenti si passa al dimensionamento e alla verifica strutturale delle principali parti di cui è composto il velivolo: ala, fusoliera e impennaggi. Nel modulo 4 (tecnologia dei processi produttivi) vengono esaminate le lavorazioni tipiche aeronautiche (legno, materiali metallici, materie plastiche, compositi); vengono inoltre affrontati i problemi relativi ai collegamenti meccanici, alle attrezzature di officina e alla manutenzione e aggiornamento del progetto. Viene dato un cenno alle peculiarità di un’azienda aeronautica con particolare riferimento alle problematiche di collaudo e controllo di qualità. La materia è stata trattata con rigore scientifico, ma allo stesso tempo in modo semplice e senza trascurare le applicazioni pratiche; queste consistono a volte in esercizi numerici, a volte in semplici progettazioni o disegnazione.

    • Carla Trevi   

      Nuovo Spazio, movimento, luce, colore

      Elementi di storia dell'arte ed espressioni grafiche

      Il volume fornisce una vasta panoramica degli argomenti previsti dal nuovo programma ministeriale di Elementi di storia dell’arte ed espressioni grafiche, privilegiando la comunicazione visiva dal punto di vista dello spazio, del movimento, della luce e del colore. Secondo le nuove linee guida, congruo spazio è riservato ad incentivare negli alunni l’incontro attivo con il proprio territorio per individuare e promuovere le risorse artistico-culturali in esso presenti.
      Il testo si articola in 3 moduli suddivisi in unità didattiche e si completa con 4 nuovi percorsi operativi che consentono un lavoro interdisciplinare con le altre materie di indirizzo. La struttura modulare del testo consente un utilizzo non sequenziale degli argomenti, e di effettuare scelte diversificate nei confronti sia degli argomenti da trattare sia del livello di approfondimento.
      Sul sito www.hoepliscuola.it sono disponibili materiali didattici sia per gli alunni sia per gli insegnanti, in particolare: nuovi esercizi, test di verifica dell’apprendimento (con valutazione dei risultati), aggiornamenti sugli argomenti trattati e relativi approfondimenti.
    • Michelangelo Flaccavento    Leonardo Ferrazzi    Aniello Giannotti    Francesco Tricerri   

      Esercitazioni aeronautiche e laboratorio

      Cultura generale - Laboratorio tecnologico aeronautico - Esercitazioni pratiche in aeroporto - Aeromodellismo

      Il testo affronta tutti gli argomenti relativi alle esercitazioni pratiche previsti dai vigenti programmi ministeriali e fornisce una guida per l’impiego dei laboratori aeronautici, in qualunque scuola questi siano inseriti; è infatti concepito in modo da poter essere utilizzato sia nelle scuole fornite dei più moderni laboratori, sia nelle strutture didattiche dove la loro presenza è ridotta al minimo.

      Il testo si articola in ventidue capitoli, raggruppati in cinque parti.

      Cultura generale: il modulo è particolarmente adatto in particolare agli allievi del biennio che si avvicinano al mondo dell’aeronautica: dopo una breve storia delle costruzioni aeronautiche introduce alla teoria del volo, fornendo cenni sulla struttura e sul disegno del velivolo per concludere con le basi del diritto aeronautico.

      Laboratorio tecnologico aeronautico: dopo una premessa relativa alle attività di un laboratorio, con cenni di antinfortunistica e schemi per la relazione tecnica, il modulo esamina i materiali di impiego aeronautico e le relative prove tecnologiche, l’impiego della galleria aerodinamica e le costruzioni aeronautiche.

      Laboratorio motori: il modulo contiene esercitazioni destinate a riconoscere i vari motori impiegati in aeronautica, la loro costituzione, le strutture fondamentali e il principio di funzionamento.

      Esercitazioni pratiche in aeroporto: dopo una descrizione degli aeroporti e delle loro infrastrutture, tratta il battesimo del volo, seguito dai voli “di ambientamento”; sono inoltre descritte esercitazioni che è possibile eseguire sia a terra che in volo.

      Aeromodelismo: attraverso la costruzione di modelli volanti l’allievo viene messo in grado di capire meglio come e perché un aeroplano vola e, nello stesso tempo, impara a leggere e interpretare diagrammi, tabelle, formule.

      La trattazione copre tutti gli aspetti relativi alle attività dei laboratori aeronautici ed è articolata in modo che ogni capitolo possa essere letto separatamente, dando al docente la possibilità di scelta del percorso didattico più idoneo alla classe, all’indirizzo della scuola e alle attrezzature disponibili.