Soggetto: gestione-di-impresa

3 risultati trovati - pagina 1 di 1

    • Nicola Costantino    Roberta Pellegrino    Barbara Scozzi   

      Economia e organizzazione aziendale

      Teoria, metodo ed esercitazioni

      Il testo presenta in maniera organica e sintetica le nozioni indispensabili a una corretta lettura di alcune delle maggiori questioni di carattere economico, gestionale e organizzativo che attengono all’attività dell’ingegnere sia all’interno di imprese private sia in enti pubblici o in qualità di libera professione.

      Vengono in particolare esaminati i temi del funzionamento dei mercati (microeconomia) e dei più generali equilibri macroeconomici, le caratteristiche giuridiche dell’impresa e le nozioni di base di organizzazione aziendale, contabilità generale e contabilità industriale e le principali tecniche di gestione dei progetti. Un percorso didattico quindi che – partendo da concetti generali – si focalizza progressivamente sul funzionamento dell’impresa e sugli strumenti metodologici necessari a un’efficace gestione dei processi che in essa si svolgono.

      Il volume rappresenta un supporto didattico per i corsi di Economia e organizzazione aziendale presenti nella quasi totalità dei corsi di laurea in ingegneria e in numerosi altri corsi di studio.

      Ogni capitolo è corredato di esempi utili a far comprendere agli studenti la rilevanza e la finalità delle tematiche trattate, nonché di esercizi per la verifica delle conoscenze acquisite.

      Il testo è integrato da risorse on line disponibili all’indirizzo www.hoeplieditore.it, nella pagina dedicata al volume. È inoltre scaricabile in versione digitale, da leggere, sottolineare e annotare, su tablet e su computer.

    • Domenico Falcone    Fabio De Felice   

      Progettazione e gestione degli impianti industriali

      Il volume si propone di esaminare e sintetizzare la complessa materia di cui sono chiamati a interessarsi gli ingegneri che operano nella moderna industria di produzione di beni. La materia è sviluppata con un linguaggio discorsivo, ma rigoroso, attingendo alle esperienze maturate in ogni parte del mondo industrializzato e proponendo allo stesso problema diverse soluzioni per evidenziare come le scelte ottimali richiedano sempre attenzione per la loro coerenza con le situazioni reali, le risorse esistenti, le competenze maturate, le esigenze del mercato.Lo studio teorico, pur riferito a problemi reali, è rigoroso e non rifugge dall’applicazione di procedure matematiche e statistiche ovunque risulti necessario o opportuno. La comprensione della trattazione presuppone inoltre una conoscenza definita nel campo delle tecnologie meccaniche e dei materiali, delle macchine di produzione e della moderna meccatronica.Per esaltare l’approccio applicativo il testo propone comunque numerosi esercizi sia svolti che da elaborare.

    • Alberto Portioli Staudacher    Alessandro Pozzetti   

      Progettazione dei sistemi produttivi

      Criteri e metodologie

      Il testo propone in una raccolta organica e unitaria i criteri di analisi e le metodologie di progettazione dei sistemi produttivi.

      Partendo da un approccio rigoroso dal punto di vista teorico vengono descritte con un taglio operativo le caratteristiche delle diverse configurazioni dei sistemi produttivi - per la fabbricazione e il montaggio - fornendo, per ognuna di esse, i punti di forza e di debolezza, il campo di applicazione e gli strumenti concettuali per un corretto dimensionamento.

      Il testo è rivolto agli studenti di Ingegneria e agli allievi dei master postlaurea che affrontano corsi in cui si trattano problematiche di progettazione dei sistemi produttivi, ma rappresenta anche un utile strumento operativo per i responsabili aziendali della produzione e degli impianti, come riferimento per la scelta della configurazione, il calcolo della capacità produttiva e la verifica di un corretto dimensionamento del sistema.