Soggetto: economia-internazionale

2 risultati trovati - pagina 1 di 1

    • Charles W.L. Hill   

      International business

      Economia e strategia internazionale: l'impresa nei mercati globali

      L’edizione italiana di questo volume (condotta sulla base della sesta edizione americana, best seller a livello mondiale tra i libri di International Business), costituisce per il mercato italiano il primo testo che copre in modo complessivo tutti gli argomenti legati all’internazionalizzazione dell’impresa.

      La trattazione spazia infatti dall’ambiente economico (diverse strutture economiche, politiche, legali e culturali tra paesi), alle teorie del commercio internazionale e degli investimenti diretti e all’estero, alle strategie internazionali dell’impresa. Arricchito da un ampio studio di casi concreti e di implicazioni manageriali, il volume è integrato da un sito web dedicato (www.hoeplieditore.it/hill) da cui si può scaricare materiale multimediale relativo ai case studies nonché di ausilio per l’attività didattica.

      Pur nella completezza della trattazione il testo mantiene una dimensione strategicamente contenuta e, grazie all’approccio modulare, può essere facilmente adattato a diverse tipologie di corsi su tematiche di internazionalizzazione.

      Il volume è adatto a corsi su tematiche relative alla globalizzazione e all’internazionalizzazione delle imprese presso le Facoltà di Economia, di Giurisprudenza, di Scienze Politiche e di Lingue.

    • Richard Baldwin    Charles Wyplosz   

      L’economia dell’Unione Europea

      Storia, istituzioni, mercati e politiche

      L’economia dell’Unione Europea analizza e presenta in modo ampio e documentato il processo di integrazione europea. Il volume si caratterizza per la trattazione chiara e accessibile degli strumenti e delle teorie necessarie per capire questo lungo percorso iniziato nel lontano 1948. Particolare attenzione viene dedicata ai principi economici di base, ma vengono considerati e sottolineati anche fattori storici politici e culturali. L’impostazione è innovativa anche per l’attenzione posta nel suggerire ulteriori e diverse direzioni di approfondimento con fonti di documentazione, tradizionali e su internet. È un testo particolarmente utile per corsi sull’integrazione economica europea ma che può essere utilizzato come opportuno complemento in insegnamenti diversi per l’attenzione agli aspetti storici e istituzionali e i costanti riferimenti all’impatto e all’interazione delle diverse politiche settoriali e delle soluzioni normative sui singoli paesi e sullo stesso processo di integrazione.Il volume si rivolge in primo luogo a studenti delle Facoltà di Economia e di Scienze politiche, ma anche a tutti coloro che fossero interessati ai temi politici, sociali e giuridici dell’integrazione europea.