Il tuo browser non supporta JavaScript!

Hegel

Hegel
titolo Hegel
sottotitolo Il filosofo della ragione dialettica e della storia
autore
argomenti Scienze umane Le Biografie
formato Libro - Rilegato con sovracopertina plasticata
dimensioni 14x21,5
pagine XXX-850
pubblicazione 05/2018
ISBN 9788820380922
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 44,90

< Condividi >

 
Disponibile in altri formati:
Hegel. Il filosofo della ragione dialettica e della storia Epub
formato: Ebook | editore: Hoepli | anno: 2018 | pagine: 880
Anno: 2018
Georg Wilhelm Friedrich Hegel (1770-1831) è da sempre raffigurato come uno dei pensatori più astrusi e impenetrabili della fil
€ 45,99
Georg Wilhelm Friedrich Hegel (1770-1831) è da sempre raffigurato come uno dei pensatori più astrusi e impenetrabili della filosofia moderna. La rigorosa e documentata biografia di Terry Pinkard corregge questa immeritata fama, offrendo un’accurata ricostruzione della vita, accompagnata da un’intelligente panoramica del suo universo concettuale e delle sue opere. Collocato nel contesto della sua epoca, il ritratto di Hegel che ne emerge è quello di un pensatore ambizioso e geniale, che vive in un periodo di grandi sconvolgimenti, dominato dalla figura di Napoleone. Una parte centrale della narrazione è dedicata alle amicizie e agli incontri con alcune delle più significative personalità del suo tempo, tra cui Hölderlin, Goethe, Humboldt, Fichte, Schelling, Novalis, i fratelli Schlegel, Mendelssohn. A emergere è una figura complessa e quanto mai affascinante della modernità europea, un Hegel cioè che - con le sue penetranti analisi del nuovo mondo nato dalle rivoluzioni politiche, industriali e sociali della sua epoca - si impone ancora alla riflessione filosofica contemporanea come punto di confronto obbligato e imprescindibile.

Indice testuale

Gli anni di formazione nel vecchio Württemberg - Il seminario protestante di Tubinga - Berna, Francoforte e Jena: fallimenti e nuovi inizi - Testi e abbozzi da Francoforte e Jena: il cammino di Hegel verso la Fenomenologia - Hegel trova la propria voce: la Fenomenologia dello spirito - Anni di passaggio: da Jena a Bamberga - Norimberga, o della rispettabilità - Dalla Fenomenologia al «Sistema»: la Logica di Hegel - Heidelberg: Hegel viene alla ribalta - Berlino: riforme e repressione (1818-1821) - La Filosofia del diritto: libertà, storia e stato europeo moderno - Consolidamento: Berlino, Bruxelles, Vienna (1821-1824) - Affermazione: Berlino e Parigi (1824-1827) - Pensare a fondo la cultura moderna: natura, religione, arte e l’assoluto - A casa: 1827-1831 - Epilogo.

Biografia dell'autore

Terry Pinkard è professore di filosofia alla Georgetown University di Washington DC, conosciuto per i suoi lavori sulla filosofia tedesca del XVIII e XIX secolo, in particolare su Hegel e la dialettica. È autore di diversi libri, tra cui Hegel’s Phenomenology. The Sociality of Reason (1996; trad. it. La fenomenologia di Hegel. La socialità della ragione, Milano 2013), German Philosophy 1760-1860. The legacy of idealism (2002; trad. it. La filosofia tedesca 1760-1860. L’eredità dell’idealismo, Torino 2014) e Hegel’s Naturalism: Mind, Nature and the Final Ends of Life (2012).

Pinterest