Il tuo browser non supporta JavaScript!

Leonardo primo designer

Leonardo primo designer
titolo Leonardo primo designer
sottotitolo Idee, sogni, progetti
autori ,
argomenti Scienza & Tecnica Saggistica scientifica
formato Libro - Copertina plasticata
dimensioni 12,5x19,5
pagine VI-106
pubblicazione 05/2019
ISBN 9788820390983
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 12,90

< Condividi >

Leonardo osservato da una nuova prospettiva, non come artista, architetto, ingegnere o scienziato ma come designer. Esiste infatti un solo vero filo rosso capace di legare insieme e coerentemente tutte le multidisciplinari attività di Leonardo: la passione per il progetto. Leonardo fu un grande progettista, capace di passare dalla micro alla macro scala, ‘dal cucchiaio alla città’, ed è questa sua capacità progettuale, che mischia arte e scienza, armonia e ingegneria, ad affascinarci ancora. Da un’idea di Mario Viscardi, gli autori analizzano con competenza e abilità tutte le caratteristiche dei più celebri progetti leonardeschi, dal monumento equestre a Francesco Sforza alle micidiali armi militari, passando agli oggetti di uso quotidiano come le macchine per il tessile e per il cantiere. Non mancano infine riferimenti a grandi figure del design italiano e internazionale che hanno calcato le orme di Leonardo in epoca contemporanea.

Indice testuale

Nella bottega del Verrocchio - L’orto di San Marco e i Medici - Il genio militare e la lettera al Moro - Leonardo designer a Milano - Progettisti eclettici. Dal cucchiaio alla città - Dalle botteghe rinascimentali ai FabLab - Leonardo progettista non databile - Il cavallo - Leonardo da Vinci e Steve Jobs - I codici e l’arte - Il nostro Leonardo.

Biografia degli autori

Cristina Morozzi, la ‘signora del design italiano’, ha diretto la rivista ‘Modo’, è firma di testate come ‘Interni’, ha insegnato all’École Cantonale d’Art di Losanna e ha diretto la Design School dell’Istituto Marangoni.
Massimo Temporelli è fisico, antropologo, divulgatore e imprenditore. È presidente e co-founder di TheFabLab, laboratorio di fabbricazione digitale.

Pinterest