Il tuo browser non supporta JavaScript!

A scuola di scacchi da Alice

A scuola di scacchi da Alice
titolo A scuola di scacchi da Alice
sottotitolo Intrecci tra scacchi, matematica e letteratura
autori ,
argomenti Manualistica Giochi
formato Libro - Copertina plasticata
dimensioni 13,5x20,5
pagine VI-208
pubblicazione 06/2019
ISBN 9788820391577
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 16,90

< Condividi >

Ispirandosi al romanzo di Lewis Carroll Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò, gli autori invitano il lettore a prendere confidenza con la scacchiera, i suoi pezzi, i movimenti e le regole del gioco a braccetto con Alice, aiutata dal Cappellaio Matto. Il teatro in cui si sviluppa la narrazione è un’immensa scacchiera, suddivisa in quadrati da siepi e ruscelli, e popolata dalle strane creature che vivono al di là dello specchio e che non sono altro che i pezzi degli scacchi impegnati in una partita. Il copione assegnato a ciascuno dei personaggi riflette i movimenti a cui i corrispondenti pezzi sono vincolati dalle regole del gioco degli scacchi. Paradossi logici e altri concetti matematici vengono introdotti con la mediazione dei pezzi degli scacchi e dei loro movimenti. E l’iniziazione procede seguendo un percorso a tappe che porta a scoprire affascinanti legami tra regole del gioco e logica matematica e a trovare la chiave per maneggiare i numeri straordinariamente grandi che governano il mondo degli scacchi.

Indice testuale

Introduzione. Alice impara le regole - Avremo finito per l’ora del tè? - I logici dello specchio - Alice nel mondo dei numeri - Le ‘mosse’ della partita di Alice - Il romanzo ‘raccontato’ da una partita - La partita immortale. Appendice 1. Il cammino del Cavallo - Appendice 2. Gli effetti dello specchio - Appendice 3. La partita di Liddell.

Biografia degli autori

Bruno Codenotti è direttore di ricerca presso l’IIT del CNR di Pisa. È autore di vari libri divulgativi, tra i quali Archimede aveva un sacco di tempo libero (Sironi 2016).
Michele Godena è un Grande Maestro di scacchi; ha rappresentato l’Italia alle Olimpiadi e in altre competizioni internazionali ed è stato 5 volte campione italiano, 13 volte campione italiano a squadre e nel 2007 campione dell’Unione Europea.

Pinterest