Il tuo browser non supporta JavaScript!

La biomeccanica applicata al ciclismo

La biomeccanica applicata al ciclismo
titolo La biomeccanica applicata al ciclismo
sottotitolo Dall'esame posturale all'analisi del movimento
autore
argomenti Manualistica Montagna & Outdoor
formato Libro - Copertina plasticata
dimensioni 17x21
pagine XII-148
pubblicazione 07/2018
ISBN 9788820375188
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 24,90

< Condividi >

 
Disponibile in altri formati:
La biomeccanica applicata al ciclismo. Dall'esame posturale all'analisi del movimento Epub
formato: Ebook | editore: Hoepli | anno: 2018 | pagine: 160
Anno: 2018
Dopo una breve storia della bicicletta e delle sue caratteristiche tecniche, il volume si addentra nella valutazione morfologi
€ 20,99
Dopo una breve storia della bicicletta e delle sue caratteristiche tecniche, il volume si addentra nella valutazione morfologica, funzionale e posturale, soffermandosi e correggendo i principali difetti di postura. Con linguaggio accessibile sono affrontati gli elementi di fisica applicata al ciclismo, al fine di rendere più efficienti le performance sportive. La necessità di adattare il mezzo tecnico alle caratteristiche di chi lo utilizza ha reso la valutazione biomeccanica una attività necessaria per poter godere a pieno delle uscite in bicicletta, mantenendo la migliore prestazione possibile nelle ottimali condizioni di guida del mezzo. L’autore conduce inoltre un’analisi funzionale nelle diverse discipline del ciclismo (Strada, MTB, Trial, Triathlon, Pista) e sulla scelta degli accessori più adatta. Completa il volume un’analisi dinamica dei comportamenti sotto sforzo.

Indice testuale

Le leggende metropolitane - Cronistoria della bicicletta - Storia della biomeccanica applicata allo sport - La valutazione morfologico funzionale e posturale - Elementi di fisica applicata al ciclismo - Analisi funzionale delle differenti discipline ciclistiche - La scelta degli accessori - L’analisi dinamica.

Biografia dell'autore

Luca Bartoli, CEO di Ergoview, da anni si occupa di sviluppo delle metodiche di allenamento per il ciclismo. È l’ideatore di idmatch (Identity Matching System) dal quale deriva idmatch BikeLab, il primo sistema al mondo di analisi biomeccanica completamente automatizzato applicato al ciclismo.

Pinterest