• Opera

    • Sandro Gerbi     

      Il selvaggio dell'Orinoco

      Sulle orme del padre

    • Il selvaggio dell'Orinoco
      • Descrizione
      • Indice
      • Note biografiche
    • Sandro Gerbi     

      Il selvaggio dell'Orinoco

      Sulle orme del padre

      • Descrizione
      • Indice
      • Note biografiche

      Descrizione

      Questo libro autobiografico racconta un’impresa disperata: penetrare nel cervello (e nel cuore) di un padre molto amato, Antonello Gerbi, americanista e braccio destro del banchiere Raffaele Mattioli, scomparso nel 1976, ripercorrendone il lavoro intellettuale «per oceani e biblioteche».

      Un padre importante e un figlio "normale", la cui vera formazione ha preso le mosse alla fine degli anni Settanta, con una brusca virata dal giornalismo finanziario a quello culturale e allo studio della storia contemporanea.

      Il testo è scandito in due parti. Nella prima si fa conoscere Antonello Gerbi attraverso scampoli di sue lettere dal Perù (1938-1947) ai due fratelli, fuggiti a loro volta negli Stati Uniti a causa della legislazione antiebraica fascista. Nella seconda, in sei agili capitoli, si racconta cosa ha fatto in concreto l’autore per valorizzare il lascito del padre.

      Un lavoro durato 45 anni. E non ancora terminato.

      Indice

      Parte prima. Perù (1938-1948): Morte del nonno in esilio - I selvaggi dell’Orinoco. Parte seconda. Italia (1979-2022): Come e quando smisi di essere «il figlio di Antonello Gerbi» - L’editing della Disputa del Nuovo Mondo - La biblioteca paterna - Dalla finanza alla storia - Il cucchiaio ligneo del Peccato di Adamo ed Eva - Un ritratto di Antonello. Note al testo. Cronologia di Antonello Gerbi. Indice dei nomi.

      Note biografiche

      Sandro Gerbi (Lima, 1943), storico e giornalista, ha pubblicato con Hoepli Tempi di malafede (2ª edizione 2012); Giovanni Enriques dalla Olivetti alla Zanichelli (2013), Indro Montanelli (con Raffaele Liucci, 2ª edizione 2014), I Cosattini. Una famiglia antifascista di Udine (2016), Raffaele Mattioli e il filosofo domato (2ª edizione 2017), Ebrei riluttanti (2019). Ha collaborato per oltre vent’anni alle pagine culturali della Stampa, del Sole 24 Ore e del Corriere della Sera.

  • Formati libro

    • Brossura
      Dimensioni: 13,5 x 21
      Stampa: Bianco e nero
      Pagine: 128
      ISBN: 9788836012961
      Prezzo: € 16,90

    Formati digitali

    • epub
      ISBN: 9788836012978
      Prezzo: € 13,99
    • Piattaforma: Amazon
      kindle
      ISBN: 9788836012978