• Opera

    • Gaber
      • Descrizione
      • Indice
      • Note biografiche
    • Sandro Neri     

      Gaber

      • Descrizione
      • Indice
      • Note biografiche

      Descrizione

      A vent'anni dalla scomparsa di Giorgio Gaber, l'ironia, l'analisi e lo straordinario repertorio del cantattore sono ancora attualissimi e popolari: una storia dove vita e arte, canzoni e teatro si intrecciano in modo unico.

      Un volume che ripercorre l'intera carriera del Signor G, dagli esordi negli anni Cinquanta, a fianco di Enzo Jannacci, Gino Paoli e Adriano Celentano, fino ai primi successi in hit parade e in televisione durante tutti gli anni Sessanta, per arrivare poi alla grande svolta: il debutto sul palcoscenico, con recital di canzoni e monologhi nati appositamente per il teatro. Sono gli "anni del noi", come Gaber definì il periodo dal '70 al '76, quando iniziò a scrivere i suoi spettacoli in totale simbiosi con i giovani del Sessantotto. E poi, ancora, negli anni Ottanta, il teatro d'evocazione, dove Gaber inventa un modo nuovo di fare prosa, arrivando al vertice della popolarità e degli incassi.

      Nel libro, la storia del Signor G è ricostruita grazie alle testimonianze delle persone che gli sono state più vicine nella vita artistica e privata. Una per una, il volume racconta la genesi delle canzoni più conosciute e poi di tutti gli spettacoli teatrali, firmati in coppia con Sandro Luporini. Chiude il volume una discografia dettagliata e commentata, con i dischi a 45 giri, gli album, le rarità e le registrazioni dal vivo di tutti gli spettacoli teatrali.

      Indice

      Prima del Signor G: la scoperta della chitarra, il jazz in cantina, i concerti con Celentano, la svolta del ‘68 e il tour con Mina. Il teatro canzone: il primo recital sotto la tenda, il debutto a teatro, la rivoluzione dietro l'angolo, lo spartiacque di libertà obbligatoria e lo strappo di polli d'allevamento. Il teatro d'evocazione: due album per ripartire, la polemica su Aldo Moro e l'attenzione per i sentimenti. Giorgio e Mariangela: in due sulla scena, Ombretta e le commedie a un personaggio, Gaber in prosa. Verso il terzo millennio: le lacrime di Bertinotti, il Dio bambino, l'ultimo spettacolo, l'addio, al primo posto in classifica. Gaber e Milano. Gaber dopo Gaber.

      Note biografiche

      Sandro Neri, giornalista, direttore de Il Giorno, vive e lavora a Milano. Ha pubblicato saggi sulla storia della canzone e sul rock in Italia, e sull'eversione degli anni Settanta.

  • Formati libro

    • Rilegato
      Dimensioni: 18 x 23,5
      Stampa: Colori
      Pagine: 288
      ISBN: 9788836011063
      Prezzo: € 26,90

    Formati digitali

    • epub
      ISBN: 9788836011070
      Prezzo: € 20,99
    • Piattaforma: Amazon
      kindle
      ISBN: 9788836011070