Il tuo browser non supporta JavaScript!

Essere originali

Essere originali
titolo Essere originali
sottotitolo Come gli anticonformisti cambiano il mondo. La sfida al pensiero comune per creare nuove idee
autore
argomenti Economia & Business > Marketing & Management
formato Libro - Rilegato con sovracopertina plasticata
dimensioni 14x21,5
pagine X-294
pubblicazione 10/2016
ISBN 9788820376963
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 19,90

< Condividi >

 
Disponibile in altri formati:
Essere originali. Come gli anticonformisti cambiano il mondo. La sfida al pensiero comune per creare nuove idee Epub
formato: Ebook | editore: Hoepli | anno: 2016 | pagine: 304
Anno: 2016
Impariamo a farci sostenitori delle nostre idee migliori e scopriamo come i leader possono stimolare negli altri l’originalità
€ 13,99
Impariamo a farci sostenitori delle nostre idee migliori e scopriamo come i leader possono stimolare negli altri l’originalità di pensiero e di azione. Nel suo nuovo libro Adam Grant, una delle menti più stimolanti e provocatorie della sua generazione, torna a domandarsi come creare un mondo migliore; ma stavolta affronta la questione dal punto di vista dell’originalità: scegliere di andare controcorrente, respingere il conformismo, opporsi alle tradizioni sorpassate. Come possiamo difendere i meriti di nuove idee e nuove prassi senza mettere a repentaglio la reputazione, le relazioni e la carriera? Attingendo a sorprendenti studi scientifici e a esempi tratti dal business, dalla politica, dallo sport e dallo spettacolo, Grant sfata il mito secondo cui gli anticonformisti di successo sarebbero naturalmente portati a esercitare la leadership e ad affrontare il rischio. Essere originali mostra che chiunque può individuare opportunità di cambiamento, riconoscere una buona idea, tenere sotto controllo la paura e i dubbi, alzare la voce senza lasciarsi zittire. Scoprirete quali tecniche hanno decretato il successo di: un imprenditore che promuove le sue startup elencando le ragioni per non investire; una dipendente di Apple che ha sfidato Steve Jobs pur trovandosi tre livelli sotto di lui nella gerarchia aziendale; un’analista che ha ribaltato il dogma della segretezza nella CIA; un miliardario e mago della finanza che licenzia i dipendenti se non lo criticano abbastanza; un produttore cinematografico che, con una sola domanda, ha permesso che venisse realizzato il primo film di animazione Disney basato su una storia originale. Grant insegna a tradurre in azione le idee originali in modo efficace e sostenibile, offrendo suggerimenti pratici per trovare alleati nei luoghi più imprevisti, combattere il pensiero di gruppo e insegnare ai nostri figli a pensare con la loro testa. Opporci al conformismo può migliorare la nostra situazione e darci l’impulso ad agire. Le persone originali vivono le stesse insicurezze e le stesse paure di chiunque altro, ma la differenza Ë che di fronte alle difficoltà non si paralizzano: anzi, si rimboccano le maniche. Essere originali vi darà gli strumenti per realizzare le vostre idee e il coraggio di fare il primo passo.

Indice testuale

Prefazione di Sheryl Sandberg - La distruzione creativa - Investitori ciechi e investitori con un occhio solo - Il bastian contrario - Non c’è fretta - Riccioli d’Oro e il Cavallo di Troia - Ribellarsi conviene - Ripensare il pensiero di gruppo - Smuovere le acque e non far rovesciare la barca - L’azione efficace. Ringraziamenti - Note - Indice analitico

Biografia dell'autore

Adam Grant ha conseguito un dottorato all’Università del Michigan e una laurea all’Harvard College. È stato per quattro anni consecutivi il docente con il punteggio più alto alla Wharton School; è uno dei venticinque esperti di management più influenti al mondo, un’autorità internazionale nel campo delle risorse umane e uno dei quaranta migliori professori di business sotto i quarant’anni. È consulente di aziende e organizzazioni del calibro di Google, la NFL, Johnson & Johnson, Goldman Sachs, Disney Pixar, le Nazioni Unite, l’esercito e la marina degli Stati Uniti e il Forum Economico Mondiale, dove è stato nominato Young Global Leader. Autore del bestseller internazionale Give and Take, è editorialista del New York Times sui temi del lavoro e della psicologia.

Pinterest