Catalogo

443 risultati trovati - pagina 1 di 45

    • Bonaventura Di Bello   

      Intelligenza Artificiale per la scuola

      Un approccio umanistico all'uso didattico dell'IA generativa

      Il testo propone una visione concreta e positiva del presente e del futuro dell’IA nell’istruzione, dove la tecnologia assiste gli insegnanti anziché sostituirli, e costituisce una guida pratica per l’utilizzo corretto e ponderato degli strumenti di IA come ausilio alla didattica, alla valutazione e all’apprendimento adattivo. Tenendo in primo piano l’insostituibilità del giudizio umano, dell’ispirazione e dell’empatia, il volume invita a integrare l’IA nella classe mantenendo le qualità umane e l’autorevolezza dei docenti. L’obiettivo dell’opera è la ricerca di un approccio equilibrato di umanesimo tecnologico che possa alleggerire il carico di lavoro degli educatori per consentire loro di seguire meglio ogni studente, garantendo al contempo il ruolo centrale umano in una classe potenziata dall’IA.

    • Francesco Rovida   

      Inclusione e corresponsabilità educativa

      Percorsi di formazione operativi tra nodi complessi e valori condivisi

      Lo spirito che anima la normativa attuale per l’inclusione affida alla comunità scolastica l’impegno di rispondere ai diversi bisogni educativi e di definire la propria identità culturale, educativa, progettuale e curricolare, in osmosi con il territorio di appartenenza, con l’obiettivo di promuovere l’istruzione di qualità disegnata dall’Agenda 2030. Nella corresponsabilità di docenti, dirigenti, studenti e famiglie, la promozione di una scuola inclusiva diviene realizzazione effettiva dei principi universali di Educazione civica. Il volume, nato in contesto di formazione per docenti, analizza gli aspetti applicativi del Decreto Interministeriale 182/2020, con aggiornamento alle disposizioni correttive del Decreto Interministeriale 153/2023, per guidare alla lettura della documentazione clinica in ottica ICF e alla redazione del PEI, aprendo ad azioni di governance condivisa della politica inclusiva di Istituto.

    • Chiara Giambagli    Mario Aldi    Ivano Marchesini    Marzio Miliani    Alessio Gherbi   

      Nuovo Corso di Tecnologie e Tecniche di Rappresentazione grafica

      L’opera è dedicata alla conoscenza dei metodi fondamentali della rappresentazione grafica e dei contenuti specifici propedeutici alle discipline di indirizzo del triennio. Si articola in 6 moduli: il primo tratta i concetti generali relativi al disegno; i moduli dal secondo al quarto il disegno geometrico-tecnico, la geometria descrittiva e gli altri metodi per la descrizione grafica della forma; il quinto è dedicato alla stesura di tavole esecutive di rilievo e progetto; il sesto tratta le basi per la restituzione grafica di un disegno in AutoCAD.
      Aspetto fondamentale, caratterizzante la struttura del testo, è una continua proposta di spunti e riflessioni per una didattica inclusiva. Le diverse parti sono costantemente affiancate da suggerimenti pratico-operativi finalizzati al reale successo formativo degli studenti BES e DSA.
      Il volume di AutoCAD è studiato per essere una guida semplice, veloce e operativa dei comandi che vengono generalmente utilizzati nella restituzione grafica dei disegni delle esercitazioni tipiche del secondo anno.
      Al testo principale e al volume di AutoCAD è affiancato un nuovo volume specifico dedicato alla tecnologia dei materiali e all’educazione civica.

    • Monica Mainardi   

      Accoglienza Green

      Laboratorio di accoglienza turistica per un futuro sostenibile

      Accoglienza Green (Primo biennio) è un testo ricco di contenuti e apparati didattici caratterizzato da:

      • lezioni brevi accompagnate da attività (Rifletti e rispondi, Rielabora, La tua esperienza, CLIL);

      • rubrica di apertura La classe capovolta, che introduce i contenuti e invita a brevi esercitazioni preliminari;

      • ampio spazio dedicato ai temi della sostenibilità e all’Agenda 2030;

      • collegamenti e UDA pluridisciplinari;

      • sezione In laboratorio, che propone schede operative con compiti di realtà;

      Laboratorio di accoglienza turistica, che offre un ampio repertorio di esercitazioni e una sezione dedicata all’utilizzo del software gestionale Welcome di Passepartout, abbinato al volume.

      Il Quaderno per la didattica inclusiva (Primo biennio) è uno strumento utile per l’apprendimento e il ripasso. Con linguaggio semplice e immediato sono affrontati i contenuti base della disciplina, grazie anche all’utilizzo di schemi illustrati, mappe concettuali e immagini.

      Eserciziario intende essere un valido strumento per il ripasso e l’apprendimento e per organizzare in modo dinamico e realistico le lezioni, simulando le situazioni che lo studente si troverà a gestire durante tutto il percorso di studi, nel periodo di stage in azienda e nella futura attività professionale. Il volume è diviso in quattro parti: Turismo e made in Italy; Benvenuti al Beach Hotel; UDA pluridisciplinari; Laboratorio di accoglienza turistica.

    • Margherita Sboarina   

      Per filo e per segno

      L'Italiano di oggi in pratica e in teoria

      Struttura e contenuto

      I contenuti della grammatica sono presentati attraverso testi teorici brevi e schematici, con mappe ed esempi pratici. Il corso adotta una metodologia laboratoriale fondata sull’operatività, con numerosissimi esercizi di diversi tipi e livelli di difficoltà, tutti sperimentati in classe.

      Il volume Comunicazione e scrittura propone un percorso relativo alla comunicazione e, in particolare, alla redazione di testi scritti, tenendo conto delle peculiarità del biennio: si consolidano le competenze che non tutti gli alunni hanno acquisito nella scuola secondaria di primo grado e si danno gli strumenti necessari per proseguire positivamente il percorso successivo, in vista non solo dell’Esame di Stato ma anche della prospettiva sull’Università sul mondo del lavoro. In linea con le caratteristiche di strumento operativo di tutto il manuale, si danno delle schede modello per la redazione di diversi tipi di testo (dalla lettera al verbale, dal curriculum alla redazione di elaborati su temi specifici).

      La parte conclusiva contiene quattro simulazioni delle prove Invalsi, costituite da 17 testi che hanno come argomento i 17 Obiettivi dell’Agenda 2030 e tematiche relative all’Educazione civica e allo sviluppo sostenibile.

      Apparati didattici

      Alla fine di ogni paragrafo si trova una serie di esercizi contrassegnati da simboli che ne specificano la complessità e che sono ordinati dal più facile al più difficile. Ogni capitolo si chiude con una rubrica di verifica sommativa per livelli, che comprende anche esercizi tratti dalle prove Invalsi e Olimpiadi dell’Italiano.

      I Laboratori di comprensione, analisi e scrittura delle tipologie testuali comprendono schede ed esercitazioni sugli argomenti che risultano particolarmente difficoltosi per gli studenti: indicano le strategie per evitare gli errori più comuni e insegnano un metodo per esprimersi correttamente.

      Agli studenti con BES e non italofoni è dedicato un apposito volume, SOS Italiano per tutti: grammatica, lessico, analisi e scrittura delle tipologie testuali, che presenta un percorso semplificato che contiene tutti gli argomenti previsti dalle indicazioni ministeriali per l’insegnamento dell’italiano nel primo biennio. La Grammatica facilitata offre schede ed esercizi che corrispondono, capitolo per capitolo, agli argomenti del volume principale. La Guida all’analisi del testo e alla scrittura presenta testi di diversa tipologia con attività ed esercizi volti all’acquisizione delle competenze di comprensione, analisi e produzione testuale.

    • Stefania Cochetti    Swetlana Mengel   

      Tekst za tekstom. Testi in lingua russa

      Per la preparazione all'esame di Stato e alla certificazione. Livello B1

      Questo volume è una guida pratica alla comprensione e produzione del testo in lingua russa, ideata per preparare gli studenti a sostenere l’esame di Stato di istruzione secondaria di secondo grado e i test di certificazione di lingua russa.

      Il manuale è stato concepito in modo tale da permettere alle studentesse e agli studenti della scuola o dell’Università di ampliare gradualmente le proprie conoscenze e competenze, partendo da un livello di padronanza linguistica A2+ per giungere infine al livello B1+.

      Grazie alla sua semplicità didascalica la guida è fruibile anche da tutti coloro che, senza l’aiuto dell’insegnante, desiderino acquisire strategie per un più agevole approccio a testi in lingua russa.

      Il libro contiene 15 testi di attualità, cultura, arte, cinema, letteratura, storia, scienza appositamente creati per l’addestramento del discente alla lettura, all’ascolto, alla scrittura, al parlato (quest’ultima attività è nella parte digitale per i docenti).

      Il percorso didattico, che offre domande con risposte aperte o a scelta multipla, richieste di produzione e interazione scritta, dapprima guidata, in seguito libera, è completo di spiegazioni ed esercizi sulle strutture grammaticali via via incontrate e presenta alla fine di ciascuna unità didattica un riepilogo lessicale focalizzato sulle espressioni linguistiche, più facilmente memorizzabili rispetto ai singoli vocaboli. Chiudono il volume le soluzioni di tutte le attività didattiche e gli audio Mp3.

    • Paolo Camagni    Riccardo Nikolassy   

      TeknoWork

      Tecnologie informatiche e laboratorio

      TeknoWork è un testo completo, ricco di contenuti e apparati didattici.

      • Il testo è organizzato in sei unità, a loro volta suddivise in lezioni. Ciascuna unità si apre con l’elenco degli obiettivi e delle competenze chiave di cittadinanza.

      • Gli schemi, le tabelle e gli esempi pratici chiariscono e puntualizzano i concetti trattati nel testo.

      • Diversi tipi di evidenziazione guidano a focalizzare l’attenzione sugli aspetti più importanti.

      • Ogni unità si conclude con il Laboratorio degli esercizi che contiene numerose esercitazioni di diversa tipologia. All’inizio è sempre presente un esercizio svolto passo passo di esempio.

      • A fine lezione la Scheda per la didattica inclusiva contiene una mappa concettuale, una breve sintesi per punti della lezione (Abbiamo imparato che) e una batteria di domande rapide (… e ora prova tu a rispondere) per il ripasso in autonomia.

      • L’ultima parte del libro è dedicata all’Educazione alla cittadinanza digitale, ispirata ad Agenda 2030.

    • Orazio Anni    Sara Zani   

      Anatomia, fisiologia e igiene del corpo umano

      Per operatori odontotecnici e ottici

      Anatomia, fisiologia e igiene del corpo umano è un testo ricco di contenuti e apparati didattici.

      • La trattazione è articolata in moduli, suddivisi in unità di apprendimento; alla fine di ogni paragrafo brevi box di sintesi (Prendi nota) riassumono i concetti principali, prestando attenzione alla didattica inclusiva.

      Tabelle di sintesi e schede di approfondimenti pratico-applicativi (Focus) accompagnano l’esposizione teorica.

      • Al termine di ogni modulo, la rubrica Ricorda e la mappa concettuale riassumono e schematizzano gli argomenti trattati.

      • La Verifica delle conoscenze e delle abilità propone esercizi di varia tipologia.

      • Il Test di autoverifica con punteggio consente allo studente una valutazione in autonomia.

      • La Verifica delle competenze sviluppa compiti di realtà ispirati agli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

      • Le sezioni finali includono alcune UDA pluridisciplinari, un Visual Dictionary, che raccoglie tavole anatomiche in lingua inglese per una metodologia CLIL, un glossario e un indice analitico.

    • Carlo Cavalli   

      Nuovo Geopedologia Green

      Per gli Istituti Tecnici Tecnologici indirizzo Costruzioni, ambiente e territorio

      Nuovo Geopedologia Green è un testo completo, ricco di contenuti e apparati didattici.

      • Il volume è suddiviso in tre parti: Ambiente, Territorio e Paesaggio.

      • Le attività pratiche suggerite forniscono idee e strumenti per un coinvolgimento attivo nello studio interdisciplinare dei suoli e dei problemi ambientali.

      • Al termine di ogni capitolo è presente una scheda di verifica delle competenze in forma di compito di realtà, i cui argomenti sono in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030.

      • La sezione Memo CLIL riassume i contenuti del capitolo in lingua inglese.

      • La scheda In sintesi, espressa in forma di mappa concettuale, consente un rapido ripasso dei principali argomenti trattati.

      • A fine volume, l’Appendice raccoglie schede di progetti didattici di PCTO, un’introduzione agli obiettivi dell’Agenda 2030, con particolare riferimento a quelli di elevata valenza ambientale, e un Glossario che offre la spiegazione dei termini scientifici più complessi.

    • Linda Pirana   

      Tricologia per acconciatori

      Nuova edizione con elementi di dermatologia tricologica

      Tricologia per acconciatori è un testo agile e completo, ricco di contenuti e apparati didattici.

      • Il testo è strutturato in brevi paragrafi, con frequenti titoli che evidenziano gli argomenti trattati.

      • Piccoli box Dalla teoria… alla pratica aiutano a calare nella realtà lavorativa i concetti teorici esposti.

      • Al termine di ogni unità, una mappa semplificata, con caratteri ad alta leggibilità e ascoltabile nella versione digitale, riassume i contenuti trattati.

      • La sezione Esercizi propone attività per la verifica di conoscenze e competenze ed è costituita di una serie di esercizi di vario tipo organizzati seguendo la progressione dei paragrafi dell’unità.

      • Brevi videolezioni aiutano ad approfondire i concetti esposti nell’unità, curiosità o servizi proposti in un salone di acconciatura.

      • A fine volume, un Glossario raccoglie tutti i termini tecnici spiegati nel testo.