Il tuo browser non supporta JavaScript!

La terza mela

La terza mela
titolo La terza mela
sottotitolo La scienza va a teatro
autore
argomenti Scienza & Tecnica Saggistica scientifica
collana Microscopi
formato Libro - Copertina plasticata
dimensioni 12,5x19,5
pagine X-166
pubblicazione 02/2019
ISBN 9788820388379
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 12,90

< Condividi >

La ‘terza mela’ è la terza cultura, ossia l’insieme dei punti di contatto fra scienza e umanesimo, comprensivo di letteratura e arti figurative. La scienza entra nel romanzo, senza quella divisione fra le due culture che fu al centro di un aspro dibattito alla fine degli anni Cinquanta. Da Alice nel paese delle meraviglie alle stranezze dell’operatore somma, dalla possibilità di trattare ogni scoperta scientifica con le stesse categorie che si usano per le fiabe alla visione di ogni romanzo in una prospettiva frattale, fino a osservare come la metafora entri nelle dimostrazioni scientifiche molto più profondamente di quanto appaia. E un perfetto esempio di terza cultura è la scoperta delle onde gravitazionali che ci arrivano da spazi e tempi lontanissimi e che mettono un punto fermo alla scienza di oggi, allacciandosi a quella che Keplero, e prima ancora i Pitagorici, chiamavano la musica dell’Universo.

Indice testuale

La mela himalayana: introduzione alla terza cultura - Ragione e narrazione (addirittura 170 romanzi!) - Teatro ed emozione (suggestioni della prima cultura) - Il programma e i ribelli - Le due culture - La cesura fra le due culture - La lezione di Ippaso - Le mele d'oro del sole: da Cardano e Tartaglia ai due Casorati - La melagrana.

Biografia dell'autore

Maria Rosa Menzio, laureata in matematica, ha formulato il teorema di Menzio-Tulczjew e dirige ora il Festival ‘Teatro e Scienza’. Tra le sue pubblicazioni, Spazio, tempo, numeri e stelle (Torino 2005), Tigri e teoremi (Milano 2007) e Le stelle ad una ad una (Roma 2017).

Pinterest