Il tuo browser non supporta JavaScript!

La fine dello shopping online

La fine dello shopping online
titolo La fine dello shopping online
sottotitolo Il futuro del commercio in un mondo sempre connesso
autore
argomenti Economia & Business Business & Technology
formato Libro - Copertina plasticata
dimensioni 15,5x23
pagine XXII-306
pubblicazione 05/2018
ISBN 9788820385316
Scrivi un commento per questo prodotto
 
€ 29,90

< Condividi >

Il volume tratta tutti gli argomenti chiave del retail, dallo shopping mobile all’intelligenza artificiale, fino all’economia di condivisione per Amazon e Alibaba, con uno stile coinvolgente: una lettura obbligata per chiunque sia parte attiva nel business odierno. Il retail sta attraversando momenti difficili, subendo le conseguenze sia della crisi economica sia della digitalizzazione della società. Ma c’è un problema più grande: i negozi non riescono a stare al passo con il comportamento mutevole dei clienti, connessi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per i quali non esiste alcuna distinzione tra online e offline. I negozianti, per mantenere il proprio ruolo in un mondo dominato da mercati e piattaforme di condivisione, hanno urgente bisogno di nuovi modelli di business. Devono trasformarsi in reti digitali, mantenendo però le attuali e specifiche caratteristiche umane. Il tramonto dello shopping online è anche l’alba di una nuova era, una nuova economia di retail sempre connessi. Questo libro offre una panoramica unica delle tendenze e degli sviluppi dello shopping in tutto il mondo, ed è una lettura indispensabile per comprendere il futuro del commercio.

Indice testuale

Prefazione all'edizione italiana - Introduzione - La società diventa onlife - Retail onlife nella smart economy - I consumatori nell'era della sharing economy - Acquisti sostenibili nell'economia circolare - Nella platform economy il vincitore prende tutto - Il potere del cliente onlife - Orientamento: l'effetto N=1 - Selezione: il nuovo paradigma della scelta - Come pagare: acquisti senza clic nella blockchain - Consegna: il dilemma dell'ultimo miglio - Customer care: il servizio clienti diventa customer intimacy - Nuovi modelli di business - Lavoro e istruzione nel retail onlife - L'ascesa della società di rete.

Biografia dell'autore

Wijnand Jongen è Cofondatore e Presidente dell’Executive Commitee of Ecommerce Europe, fondatore e Amministratore Delegato dell’associazione olandese dell’e-commerce Thuiswinkel.org. È un autore conosciuto a livello mondiale ed è un relatore apprezzato sui temi inerenti il futuro del retail e dell’e-commerce, è Presidente di Professorship eMarketing & Distance Selling all’Erasmus University di Rotterdam ed è membro del FIRAE, un’alleanza di leader mondiali del settore retail con forti legami con l’American National Retail Federation (NRF). A metà degli anni ´90, Jongen è stato cofondatore e CEO di Macropolis, il primo portale di shopping online olandese. Jongen ha frequentato l’Università di Amsterdam nei Paesi Bassi, il Randolph-Macon College e l’Averett University negli Stati Uniti. WWW.WIJNANDJONGEN.COM
Roberto Liscia fondatore e Presidente di Netcomm, il Consorzio del Commercio Digitale Italiano, ha curato l’edizione italiana di questo libro. Laurea in Ingegneria nucleare e master in Business management all’Insead, ha avuto diversi incarichi manageriali in grandi gruppi italiani tra cui Fiat, Teksid, BNL e Mondadori, dove si è occupato principalmente di strategie, business development, M&A e nuove iniziative nei settori dell’ICT e dell’innovazione tecnologica. Partner di importanti società di consulenza nazionali e internazionali, tra cui PWC, con focus sui settori delle telecomunicazioni, del web e dell’e-commerce, ha sviluppato come imprenditore diverse iniziative nel web, ha pubblicato saggi e libri, ed è cofondatore ed Executive Board Member di Ecommerce Europe, l’Associazione Europea del Commercio Elettronico.

Pinterest